Informazione creata ad arte (e cultura)

“Alchimia della gioia”. Il manuale pratico per migliorare la nostra vita

Il libro è autoprodotto da Romea Ponza ed è in distribuzione su Amazon.
Foto

“Alchimia della gioia”. Il manuale pratico per migliorare la nostra vita

Foto
Il libro è autoprodotto da Romea Ponza ed è in distribuzione su Amazon.

«Noi non siamo i nostri pensieri, noi non siamo le nostre emozioni. Esiste in noi un livello più alto di coscienza che sovrintende alla nostra attività mentale. Se contattato, ci permette di elevarci al di sopra delle nostre abitudini malsane radicate, oltre gli schemi, i condizionamenti familiari, culturali e sociali, oltre la sofferenza, il senso di ingiustizia, oltre il giudizio: è uno stato di gioia che trascende il mondo duale, è la sede della nostra intuizione».

“Alchimia della Gioia” è un vero e proprio manuale pratico sulla spiritualità come conoscenza di sé. Si tratta della nuova opera di Romea Ponza, napoletana di origine che prima di stabilirsi a Roma ha vissuto anche a Milano.

Il libro è suddiviso in quattro parti, ciascuna delle quali si sofferma sulla conoscenza di sé, attraverso vari aspetti. Tra questi, l’Energia Universale; i Chakra e i Corpi Sottili; l’Alchimia Inferior, basata sulla trasmutazione delle emozioni negative e che, quindi, si avvale di situazioni di sofferenza perché l’Anima possa evolvere; e l’Alchimia della Gioia, termine da lei coniato, che vede una sintesi, a suo dire necessaria in questo particolare momento di cambiamenti epocali, tra Alchimia Inferior e Alchimia Superior. Un percorso interiore che vuole operare una guarigione dall’interno, attivando il potere personale, unica ed innata fonte di felicità. Trasmutare, dunque, equivale a liberarsi. L’opera, autoprodotta, sarà in distribuzione su Amazon dal 30 aprile 2023 – con alcune promozioni di lancio – nel formato cartaceo e in quello Kindle, ossia il formato digitale (e-book) in vendita sulla nota piattaforma, che può essere letto su qualsiasi dispositivo.

«Più ci focalizziamo sugli aspetti negativi, attraverso il giudizio, la lamentela e il nutrire le emozioni negative – scrive Romea Ponza, poetessa e Master Reiki, pratica spirituale che, dove esiste una particolare predisposizione, può portare ad una elevazione spirituale e aiutare ad alleviare malanni fisici, emozionali e mentali – più ci imbrigliamo in quella che viene ad essere una vera e propria prigione, in quanto andiamo a risuonare con chi emette la nostra stessa bassa energia, creando un campo di negatività, in una spirale che ci porta sempre più lontano dalla nostra felicità e realizzazione, e che influenza il mondo intero».

A questo si contrappone una seconda possibilità, che parte dalla capacità di provare emozioni superiori, quali entusiasmo, fervore, compassione, empatia, comprensione, immedesimazione, gioia trascendente, gratitudine, ed è un ulteriore metodo dell’alchimia trasformativa: l’Alchimia Superior.

L’Alchimia della Gioia riconosce e fa uso sinergico di entrambi i metodi alchemici. Per operarla basta una sola cosa: essere felici.

Romea Ponza, con il suo libro vuole permettere al lettore comune di sentire che il proprio livello di consapevolezza è sempre quello giusto da cui partire e che nessuno necessita di particolari facoltà trascendenti per avvicinarsi al proprio mondo interiore.

«Dobbiamo essere noi maestri di noi stessi, affinando l’intuito, cercando e sperimentando. Questo è l’unico modo per crescere, assumendoci le nostre responsabilità».

E lo fa attraverso la scrittura, seguendo semplicemente il suo sentire, la sua voce interiore, dichiarando sé stessa prima di tutto e provando anche l’opposto di ciò che desiderava, ma anche acquisendo le tecniche dalle scuole. La sua poesia e le sue canzoni prendono spunto dall’interesse per la ricerca interiore e la conoscenza della multidimensionalità dell’Anima.

«Attraverso la poesia – racconta l’autrice – entro in comunione con l’esistenza. Scrivendo versi delle mie esperienze vedo la bellezza di quanto mi accade anche in una lacrima, in un abbandono, in un sentimento non corrisposto e mi libero, mentre assaporo la connessione con il cuore del mio prossimo. Una poesia non è mai solo per sé stessi: ha valore quando viene condivisa, è scritta per consolarsi e consolare. La poesia è empatia, è guarigione, la poesia è il linguaggio dell’Anima».

Romea Ponza ha preso parte a diversi corsi e seminari sulla conoscenza di sé e a vari concorsi di poesia ottenendo diversi riconoscimenti e vedendosi inserita nelle relative antologie. Ha pubblicato tre sillogi, tutte edite da Aletti, intitolate: “L’Arcobaleno tra il Sole e il Mare – The Rainbow Between The Sun And The Sea” (sia in italiano che in inglese – 2019); “LIMBO, Aspettando l’Aurora” (2020); “LIMBO Vol. II Al Guado Respiro” (2022). Anche il suo nuovo libro “Alchimia della Gioia – Manuale Pratico. Nella spiritualità come conoscenza di sé, la chiave per acquisire un superiore livello di coscienza e migliorare la nostra vita” uscirà simultaneamente nella versione inglese con il titolo: “The Alchemy of Joy – A Practical Handbook. In spiritual self-knowledge, the appropriate key towards a higher level of consciousness and a better life”.

Federica Grisolia

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Vincenzo La Camera
ID: 377538
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.