Informazione creata ad arte (e cultura)

Tre artiste aretine unite nel neonato Trio Contro Tempo

Tre artiste aretine unite nel neonato Trio Contro Tempo in un’inedita combinazione di strumenti e voce. Questa formazione tutta al femminile fa affidamento sulla voce del soprano Gaia Matteini, sul violoncello di Elisa Pieschi e sul pianoforte di Leonora Baldelli che, già impegnate singolarmente in attività concertistica di rilievo internazionale, hanno avviato un percorso sinergico per proporre in Italia e all’estero un vasto repertorio musicale che spazia dall’800 alla contemporaneità. Il primo impegno fuori dai confini nazionali è fissato per il mese di ottobre a Malaga, con un concerto nella sala “Maria Cristina” della città andalusa.
Foto

Tre artiste aretine unite nel neonato Trio Contro Tempo

Foto
Tre artiste aretine unite nel neonato Trio Contro Tempo in un’inedita combinazione di strumenti e voce. Questa formazione tutta al femminile fa affidamento sulla voce del soprano Gaia Matteini, sul violoncello di Elisa Pieschi e sul pianoforte di Leonora Baldelli che, già impegnate singolarmente in attività concertistica di rilievo internazionale, hanno avviato un percorso sinergico per proporre in Italia e all’estero un vasto repertorio musicale che spazia dall’800 alla contemporaneità. Il primo impegno fuori dai confini nazionali è fissato per il mese di ottobre a Malaga, con un concerto nella sala “Maria Cristina” della città andalusa.

L’incontro tra le tre artiste è avvenuto durante lo svolgimento di un concorso musicale dove la commissione esaminatrice era composta proprio da Matteini, Pieschi e Baldelli che, nell’occasione, hanno gettato le basi per lo sviluppo di un nuovo progetto dove i virtuosismi vocali del soprano sono accompagnati dalle armonie del violoncello e dalle note del pianoforte. Il lavoro condiviso ha permesso di sviluppare un repertorio che comprende brani conosciuti e arie di rara esecuzione, con un viaggio tra musica folk, musica classica e un particolare omaggio a Giacomo Puccini, in occasione del centenario dalla morte, oltre a pagine di Gershwin, Montsalvatge, Weill, Arlen, Sherman, Guastavino, Piazzolla o Piovani che vengono rivestite di nuove sonorità per andare a coinvolgere il pubblico.

Una larga parte del repertorio è inoltre appositamente arrangiata o composta per il Trio Contro Tempo da musicisti del calibro di Marco Pontini, Nicola Menci, Stefano Falleri e Francesca Gambelli che hanno accolto l’invito a porre le loro creazioni al servizio delle possibilità timbriche ed espressive di questa combinazione di strumenti e voce. Proprio nei giorni scorsi, in quest’ottica, il noto compositore Ilio Volante ha realizzato il brano inedito “Vasa Inania” appositamente per il trio aretino. Le prime esibizioni sono già avvenute in contesti di assoluto rilievo quale la stagione “Musica al Centro” del Centro Studi Musicali della Valtiberina che è stata seguita da concerti in location di pregio quali Museo Casa Menotti di Spoleto, Casa Verdi di Milano, Auditorium Marianum di Perugia o Museo dell’Oro Unoaerre di Arezzo.

«Il trio è nato in seguito a una reciproca conoscenza approfondita durante un concorso musicale – spiega Gaia Matteini – dove si è creata un’immediata e non scontata volontà di collaborare. Ha mosso così i primi passi una formazione inedita e originale con una sintonia unica nell’interpretare brani composti da grandi autori di ieri e di oggi con un progetto che ha già ricevuto attenzioni anche a livello internazionale, come dimostrato dalla possibilità di suonare in uno scenario prestigioso quale la sala “Maria Cristina” di Malaga».

 

Ulteriori informazioni sulla formazione sono disponibili sull’omonima pagina Facebook o sul canale YouTube dove sarà possibile anche avere un assaggio dei brani del Trio Contro Tempo.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Marco Cavini
ID: 400104
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.