Informazione creata ad arte (e cultura)

Informazione e Comunicazione: arm a doppio taglio

Riflessione sugli utilizzi dell’informazione e la comunicazione
Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci

Informazione e Comunicazione: arm a doppio taglio

Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
Riflessione sugli utilizzi dell’informazione e la comunicazione

L’informazione e la comunicazione possono rappresentare strumenti importanti per offrire occasioni di conoscenza e quindi di possibile evoluzione, ma così come un coltello, che può avere valenza ed utilizzo positivi (ad esempio per il taglio e la suddivisione del pane o di cibo in genere) ma anche negativi (ad esempio per ferire od uccidere), anche la comunicazione e l’informazione possono essere utilizzate per fini e scopi utilitaristici, politici ed economici e quindi per condizionare gli individui e manovrarli come burattini per esercitare potere nei suoi vari aspetti. Lo stato di coscienza e di maturazione dell’individuo e le proprie capacità critiche e di analisi sono tra le armi che ogni individuo ha per perseguire la propria indipendenza e la propria libertà.

Questo è un mio schizzo a china del 1986, intitolato “L’Imbrigliato”, che rappresenta un uomo simbolicamente in posa di stallo riflessivo alle prese con fili pronti a limitarne i movimenti, bozzetto di studio per la realizzazione di un’opera sul tema dei condizionamenti derivati dall’informazione senza scrupoli.

Bruno Pollacci
Direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
ID: 381908
Licenza di distribuzione:
Bruno Pollacci

Bruno Pollacci

Pittore. Nato a Lucca nel 1954, vive e lavora a Pisa. Ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico Statale di Lucca ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del Maestro Fernando Farulli. Ha iniziato l'attività artistica nel 1968. Nel 1978, con il pittore Marco Menghelli, ha fondato l'Accademia d'Arte di Pisa, che tutt'ora dirige e nella quale insegna Pittura e Disegno.