Informazione creata ad arte (e cultura)

Rahere. Un giullare sulla via Francigena

Rahere. Un giullare sulla via Francigena

Rahere. Un giullare sulla via Francigena
di Vito Bruschini
illustrazioni di Vito Bigliardo
Ideazione di Adelaide Trezzini
pp. 48; € 12,00
Palombi Editori, 2023
ISBN: 9788860609786

La Via Francigena, spina dorsale del sistema viario dell’Europa occidentale sin dal 58a.C. consente il più breve collegamento tra il mare del Nord e Roma. In Italia il percorso altomedievale segue itinerari longobardi basati su vie romane. La via viene chiamata “Iter Francorum” dal 725, e per la prima volta “Via Francigena” nell’876. Nel corso dei secoli la Via cambia nome a seconda della provenienza dei fruitori: “Via Francigena o “Francisca” in Italia, Borgogna e Ticino, “Chemin des Anglois” nel regno dei Franchi (dopo l’evangelizzazione dell’Inghilterra nel 607) o anche “Chemin Romieux – Römerweg” per la sua destinazione a Roma. In seguito, con la proclamazione degli Anni Santi, dal 1300 in poi, il flusso divenne di migliaia di viandanti all’anno. Per la prima, il Cammino più celebre al mondo, insieme a quello di Santiago, viene raccontato attraverso un Fumetto grazie alle bellissime e suggestive tavole firmate da Daniele Bigliardo che raccontano la storia vera del Giullare di nome Rahere. Rigore storico e lindore grafico rappresentano la cifra stilistica dell’opera di Bigliardo che dà vita e fluidità di movimento ai suoi personaggi in un’opera unica ed originale nel suo genere.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Picture of Associazione Culturale Italia Medievale

Associazione Culturale Italia Medievale

L’ACIM ha come principale obiettivo la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Medioevo italiano. Organizza eventi e manifestazioni, quali feste e rievocazioni storiche, conferenze, mostre, visite guidate, viaggi, corsi e banchetti.