Informazione creata ad arte (e cultura)

Una serata per indagare le origini del conflitto israelo-palestinese

Una serata per indagare le origini del conflitto israelo-palestinese tra passato e presente. “Israele e Palestina. Le radici di un dramma” è il titolo di un incontro promosso dalle Acli di Arezzo per conoscere e approfondire le dinamiche di un territorio che, dalla metà del ‘900, è caratterizzato da scontri, tensioni e rivendicazioni che sono recentemente sfociati in una nuova fase di guerra.
Foto

Una serata per indagare le origini del conflitto israelo-palestinese

Foto
Una serata per indagare le origini del conflitto israelo-palestinese tra passato e presente. “Israele e Palestina. Le radici di un dramma” è il titolo di un incontro promosso dalle Acli di Arezzo per conoscere e approfondire le dinamiche di un territorio che, dalla metà del ‘900, è caratterizzato da scontri, tensioni e rivendicazioni che sono recentemente sfociati in una nuova fase di guerra.

Promosso con Fap Acli, Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e Marcia delle Pace PerugiAssisi, l’appuntamento è in programma alle 21.00 di mercoledì 6 dicembre all’auditorium “Aldo Ducci” in via Cesalpino e farà affidamento sulle parole di uno dei maggiori conoscitori delle dinamiche geopolitiche mediorientali: il giornalista Fulvio Scaglione.

La lunga tragedia dei rapporti tra Israele e Palestina è strettamente d’attualità per i recenti fatti di cronaca che stanno scandendo la quotidianità con racconti che spaziano da un attentato a una rappresaglia, da un’intifada a una guerra. “Com’è cominciato tutto questo?” e “Perché non sembra possibile trovare uno spiraglio di soluzione?” sono le due domande a cui Scaglione proverà a dare risposta nel corso dell’incontro ad Arezzo dove proporrà un viaggio nel passato, fino alle radici della questione, per scoprire le speranze per il futuro. L’analisi, l’approfondimento e le riflessioni saranno condotte da una delle voci del giornalismo italiano più autorevoli in materia, Scaglione, che ha contribuito alla nascita del portale di Famiglia Cristiana, che è stato corrispondente dal Medio Oriente, che ha firmato molteplici libri di geopolitica e che ha raccontato le più delicate dinamiche internazionali anche su testate quali Avvenire e Limes. L’incontro, a partecipazione libera e gratuita, sarà moderato da Damiano Bettoni (già segretario generale delle Acli e attuatore di progetti di formazione in Terra Santa) e sarà ulteriormente arricchito dalla presenza del delegato per l’Italia della Mezzaluna Rossa Palestinese Yousef Salman che condividerà la sua testimonianza diretta dai luoghi del conflitto.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Marco Cavini
ID: 388157
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.