Informazione creata ad arte (e cultura)

Un altro domani, il docufilm di Silvio Soldini e Cristiana Mainardi al Festival della Mente di Sarzana (2 settembre)

La XX edizione del Festival della Mente di Sarzana, diretto da Benedetta Marietti e promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana, si svolgerà dal 1° al 3 settembre sul tema della meraviglia. Il regista Silvio Soldini e la sceneggiatrice e produttrice Cristiana Mainardi saranno i protagonisti dell’incontro Un altro domani.
fonte ufficio stampa delos
Photo credits: fonte ufficio stampa delos

Un altro domani, il docufilm di Silvio Soldini e Cristiana Mainardi al Festival della Mente di Sarzana (2 settembre)

fonte ufficio stampa delos
Photo credits: fonte ufficio stampa delos
La XX edizione del Festival della Mente di Sarzana, diretto da Benedetta Marietti e promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana, si svolgerà dal 1° al 3 settembre sul tema della meraviglia. Il regista Silvio Soldini e la sceneggiatrice e produttrice Cristiana Mainardi saranno i protagonisti dell’incontro Un altro domani.

Sabato 2 settembre alle 10 al cinema Moderno, sarà proiettato l’omonimo docufilm della durata di 3 ore. La pellicola indaga nel profondo delle relazioni affettive per comprendere come nasce e come si può prevenire la violenza, dando voce, tanto agli autori e alle vittime di maltrattamenti, quanto a chi combatte in prima linea contro le violenze: Polizia di Stato, magistrati, avvocati, centri antiviolenza, psicologi e criminologi. Un’indagine che ci fa capire come l’amore, pura meraviglia, possa riuscire a prevalere sull’odio.

Alla visione del film, seguirà una tavola rotonda alla quale parteciperanno, oltre al registra e alla sceneggiatrice, Beatrice Fraschini, membro UNAVI – Unione Nazionale Vittime e Alessandra Simone, questore della provincia di Savona.

Silvio Soldini, regista, sceneggiatore e documentarista. Tra i suoi film: L’aria serena dell’Ovest (1990), Un’anima divisa in due (1993), Le acrobate (1997), Pane e tulipani (2000), Brucio nel vento (2002), Agata e la tempesta (2004), Giorni e nuvole (2007), Cosa voglio di più (2010), Il comandante e la cicogna (2012), Il colore nascosto delle cose (2017), 3/19 (2021). Tra i docufilm: Per altri occhi (2013), Il fiume ha sempre ragione (2016), Fiume di parole (2018).

Cristiana Mainardi, sceneggiatrice e produttrice. Tra i film da lei sceneggiati, Nome di donna (2018) e Boys (2021).

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa delos
ID: 381439
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.