Informazione creata ad arte (e cultura)

“The Bored Putin” – Nft al sostegno dell’Ucraina

Al via l’asta su Opensea per una raccolta di beneficenza
Foto

“The Bored Putin” – Nft al sostegno dell’Ucraina

Foto
Al via l’asta su Opensea per una raccolta di beneficenza

L’iniziativa si basa sulla vendita di una collezione di Nft che ridicolizza Putin il cui ricavato andrà in beneficenza interamente all’Ucraina. L’asta partirà sabato 11 marzo 2023 alle ore 6:00 e si concluderà il giorno di Pasqua, domenica 10 aprile alle ore 06:00. Si svolgerà su Opensea il portale più celebre per la compravendita di Nft. Le offerte partiranno da una base minima di 0.01 ethereum (circa 16 dollari) e allo scadere dell’asta gli Nft andranno ai migliori offerenti. Il ricavato sarà devoluto direttamente al wallet ucraino con cui il paese accetta donazioni in criptovalute. Grazie alla peculiarità della tecnologia blockchain chiunque potrà monitorare direttamente quanto è stato effettivamente raccolto e quanto sarà effettivamente donato.

Gli Nft, in quanto Token unici, possono testimoniare il reale possesso di un’opera d’arte digitale. Nel digitale chiunque può con uno screenshot o un semplice salvataggio avere una copia di un’opera d’arte, ma solo una persona può possedere l’Nft associato a quella opera certificandone la reale proprietà. Per questo motivo gli Nft hanno fatto impazzire collezionisti e speculatori negli ultimi anni. L’Nft più costoso, firmato da Beeple, è stato venduto a 69 milioni di dollari e la collezione più celebre, “The Bored Ape”, è arrivata a volumi di oltre 900mila Ethereum, circa un miliardo e mezzo di dollari. Proprio a quest’ultima si ispira “The Bored Putin”, la collezione di dieci Nft che rappresentano Putin nelle forme più disparate. Nelle opere della collezione troviamo Vladimir con la sua solita espressività, ma con i tratti delle più note Apes (scimmie), vestito da hippie, da supporter di Trump, da uomo degli oscar e così via. Lo scopo dell’iniziativa è ridicolizzare Putin dando un’occasione concreta per chi vuole fare collezionismo, speculazione o semplicemente sostenere in maniera alternativa l’Ucraina.

Gli autori dell’iniziativa sono Matteo Roncaglio (già autore di iniziative digitali a supporto dell’Ucraina), Davide Pietrangelo (esperto del mondo della finanza decentralizzata) e Gloria Della Vedova (artista dietro i disegni), ed è supportata da varie community nel mondo delle criptovalute.

Sito di riferimento
https://www.boredputin.eu/
Sito collezione
https://opensea.io/TheBoredPutin
Portafoglio proventi
https://etherscan.io/address/0x165CD37b4C644C2921454429E7F9358d18A45e14

Autori
https://www.linkedin.com/in/davide-pietrangelo
https://www.linkedin.com/in/matteoroncaglio
https://www.linkedin.com/in/gloria-dellavedova-205540120

DCOD Communication – Ufficio stampa nazionale
promostampa@dcodcommunication.it

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da DCOD Communication
ID: 374464
Licenza di distribuzione:
Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato di storia e di tutto quanto può accrescere la mia cultura.