Informazione creata ad arte (e cultura)

Sillabario medievale

Sillabario medievale

Sillabario medievale
di Nicolangelo D’Acunto
pp. 192, € 20,00
Vita e Pensiero, 2023
ISBN: 9788834354605

Il Sillabario medievale affronta, attraverso l’analisi di undici parole chiave, alcune problematiche fra le più interessanti e innovative dell’odierno panorama medievistico italiano ed europeo, muovendosi con disinvoltura tra le fonti e il dibattito storiografico. L’autore tratta di alcuni importanti nodi storiografici che hanno animato e tutt’oggi animano il dibattito interno alla disciplina: il determinismo ambientale, la spazialità, il dissenso, il rapporto fra gerarchia e libertà, fra sacro e profano, il desiderio, il nesso fra responsabilità e individualità, la nozione di carisma, la teoria degli «ordines», i concetti di Riforma (con particolare riguardo all’XI secolo), Rinascimento e Rivoluzione. Ogni parola di questo Sillabario viene illustrata e discussa facendo riferimento al dibattito storiografico e all’applicazione nell’ambito della ricerca medievistica. Un libro utile per comprendere alcune nozioni fondamentali inerenti la cultura e la mentalità medievale; al contempo, viva espressione di una peculiare visione storiografica, che in dialogo con le scienze sociali approfondisce il quadro sociale e culturale del tempo, senza mai dimenticare l’aderenza al contesto storico.

Nicolangelo D’Acunto (Albenga, 1966) ha studiato alla
Scuola Normale di Pisa. Ordinario di Storia medievale all’Università
Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Brescia, è direttore del
Dipartimento di Studi medievali, umanistici e rinascimentali e del
Centro per la Storia degli Insediamenti Monastici Europei (CESIME). Tra
le sue pubblicazioni: Cum anulo et baculo. Vescovi dell’Italia medievale dal protagonismo politico alla complementarietà istituzionale (Spoleto 2019) e La lotta per le investiture. Una rivoluzione medievale (998-1122), (Roma 2020).

Fonte

Informazioni sulla pubblicazione

Picture of Associazione Culturale Italia Medievale

Associazione Culturale Italia Medievale

L’ACIM ha come principale obiettivo la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Medioevo italiano. Organizza eventi e manifestazioni, quali feste e rievocazioni storiche, conferenze, mostre, visite guidate, viaggi, corsi e banchetti.