Informazione creata ad arte (e cultura)

San Valentino con Atelier Teatro Una serata di Musica e Poesia

Mercoledì 14 febbraio alle ore 21.00 presso MaMu – Magazzino Musica, Via F. Soave 3, Milano sarà presentato un ricco programma di letture di testi poetici con musica dal vivo. Le letture saranno a cura degli attori di Atelier Teatro mentre le musiche saranno a cura di Mara Kitharatzis (MaMu) e Francesco Forges (Atelier Teatro), evento speciale organizzato nell’ambito del Festival di Teatro Popolare V EDIZIONE di “LE MILLE E UNA PIAZZA 2024” Festival di Teatro Popolare (prima sessione di Carnevale “IL MERCATO DEI SALTIMBANCHI”). In occasione di San Valentino. Una serata dedicata all’amore per le arti e per la vita, all’insegna dell’incontro tra musica e poesia. Fino al 17 febbraio 2024.
fonte ufficio stampa
Photo credits: fonte ufficio stampa

San Valentino con Atelier Teatro Una serata di Musica e Poesia

fonte ufficio stampa
Photo credits: fonte ufficio stampa
Mercoledì 14 febbraio alle ore 21.00 presso MaMu – Magazzino Musica, Via F. Soave 3, Milano sarà presentato un ricco programma di letture di testi poetici con musica dal vivo. Le letture saranno a cura degli attori di Atelier Teatro mentre le musiche saranno a cura di Mara Kitharatzis (MaMu) e Francesco Forges (Atelier Teatro), evento speciale organizzato nell’ambito del Festival di Teatro Popolare V EDIZIONE di “LE MILLE E UNA PIAZZA 2024” Festival di Teatro Popolare (prima sessione di Carnevale “IL MERCATO DEI SALTIMBANCHI”). In occasione di San Valentino. Una serata dedicata all’amore per le arti e per la vita, all’insegna dell’incontro tra musica e poesia. Fino al 17 febbraio 2024.

IL FESTIVAL

Il teatro popolare ritorna a Milano con “Il mercato dei saltimbanchi”, la sessione di Carnevale del festival “Le mille e una piazza 2024” di Atelier Teatro, giunto alla sua quinta edizione. Tante novità per il Festival che riporta in piazza e non solo la Commedia dell’arte, tra classici e riletture originali, con spettacoli gratuiti adatti a un pubblico di tutte le età, in scena fino al 17 febbraio 2024. Il Festival conferma l’abituale attenzione alle periferie e ai territori caratterizzati da criticità sociali come i quartieri ERP e propone un’incursione nel centro storico, nel magico contesto di Piazza dei Mercanti.

“Le mille e una piazza 2024” con il patrocinio del Comune di Milano e con il contributo di Fondazione Cariplo,nell’ambito del bando Sottocasa 2023, è reso possibile grazie al sostegno dei 9 Municipi del Comune e delle associazioni di territorio come Nolo4Kids, Città del Sole – Amici del Parco Trotter, Mamu Magazzino Musica, Oratorio della parrocchia di Santa Lucia (Quarto Oggiaro). Inoltre anche l’edizione 2024 vede la partecipazione di compagnie di rilievo nazionale e internazionale e si avvale della consulenza dell’A.I.D.A.S. (Académie Internationale Des Arts du Spectacle) di Versailles, diretta dal maestro Carlo Boso.

L’obiettivo di questa quinta edizione è di consolidare e aumentare l’impatto del progetto sui luoghi di aggregazione spontanea della città partendo come di consueto da piazze, giardini urbani e parchi, mercati comunali e biblioteche delle periferie. La proposta di spettacoli nei diversi quartieri della città è da intendersi come un processo di valorizzazione dei territori e di consolidamento della loro funzione pubblica di scambio e condivisione sociale. Nel corso delle prime quattro edizioni, il festival “Le mille e una piazza” ha portato oltre 100 spettacoli di teatro popolare gratuiti nei quartieri di Milano e ha visto crescere di anno in anno il numero e l’entusiasmo degli spettatori. Il progetto si configura sempre più come un aggregatore sociale con la capacità di rispondere in modo capillare alle richieste d’intervento delle associazioni di territorio, dei comitati di cittadinanza attiva, dei municipi e degli enti locali.

In scena in questa prima sessione (a cui seguirà “Palchi fioriti” in primavera e “Racconti d’autunno” in autunno) Atelier Teatro, insieme ad altre due compagnie internazionali, porta in scena 11 imperdibili spettacoli che coinvolgeranno il pubblico raccontando le grandi storie della letteratura, della Storia e del Teatro. Dall’“Eroica commedia di Francesco Sforza” a “Florio e Isabella”, passando per “L’asino d’oro” di Apuleio. Da “La vendita dell’aria” portata in scena da Compagnie Akama alla “Pazzia di Isabella” della compagnia Dinamo Théâtre.

Atelier Teatro è un’associazione culturale, una compagnia teatrale ma anche un modo di pensare il teatro. Da oltre 15 anni crea spettacoli e forma le professionalità del teatro. Atelier Teatro è impegnata in progetti sociali di promozione della cultura teatrale: spettacoli, attività sul territorio, incontri e laboratori nelle scuole, conferenze. Dal 2020 organizza festival di teatro popolare in Lombardia.

Per ulteriori informazioni:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa
ID: 391830
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.