Informazione creata ad arte (e cultura)

ROB MAZUREK EXPLODING STAR ORCHESTRA (USA – NO – ITA – BR) al Teatro Bonci di Cesena

Domenica 24 marzo 2024, alle 18.00, in esclusiva europea e nella formazione piena. Alle ore 17:00, nella Sala Morellini del Teatro Bonci, per il ciclo di incontri Teatri del suono, il dialogo tra Carlo Boccadoro, consulente artistico della Stagione musicale 23/24 e il direttore artistico di Area Sismica Ariele Monti, dal titolo La musica delle stelle. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.
Foto

ROB MAZUREK EXPLODING STAR ORCHESTRA (USA – NO – ITA – BR) al Teatro Bonci di Cesena

Foto
Domenica 24 marzo 2024, alle 18.00, in esclusiva europea e nella formazione piena. Alle ore 17:00, nella Sala Morellini del Teatro Bonci, per il ciclo di incontri Teatri del suono, il dialogo tra Carlo Boccadoro, consulente artistico della Stagione musicale 23/24 e il direttore artistico di Area Sismica Ariele Monti, dal titolo La musica delle stelle. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

ROB MAZUREK EXPLODING STAR ORCHESTRA (USA – NO – ITA – BR) , al Teatro Bonci di Cesena, data in esclusiva europea: la formazione completa della Exploding Star Orchestra dell’eclettico compositore e artista americano Rob Mazurek, in esclusiva europea a Cesena con composizioni appositamente scritte per questo evento.

Domenica 24 marzo (ore 18.00) al Teatro Bonci di Cesena arriva in esclusiva per l’Europa la formazione completa della Exploding Star Orchestra dell’artista multidisciplinare e trombettista americano Rob Mazurek, che presenterà composizioni appositamente scritte per questo evento e l’anteprima assoluta della nuova suite Psycho-Chambers (Prisms #1 #2 #3). Il concerto è organizzato da Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale in collaborazione con l’Associazione Area Sismica.

L’Exploding Star Orchestra

Guidata dal trombettista Rob Mazurek (direttore, tromba, elettroniche) con Damon Locks (voce, elettroniche), Angelica Sanchez (piano), Ingebrigt Håker Flaten (contrabbasso, basso elettrico), Pasquale Mirra (vibrafono), Victor Vieira-Branco (vibrafono), Thomas Roher (rabeca, sassofoni), Chad Taylor (batteria), Mikel Patrick Avery (batteria) e Mauricio Takara (percussioni, elettroniche), l’Exploding Star Orchestra porterà sul palco del Teatro Bonci un suono e un approccio totalmente unici.

Insieme al Chicago Underground e al São Paulo Underground, l’Exploding Star Orchestra rappresenta uno dei tanti volti musicali del compositore, cornettista, artista visivo della musica moderna Rob Mazurek, originario di Chicago. Caratterizzata dal suo metamorfismo, a partire dall’organico, che di tournée in tournée vede l’avvicendarsi di collaboratori stabili e di guest star, la peculiare concezione su cui l’Exploding si basa è proprio quella di “una musica non eseguita ma, pur con parti scritte e passaggi arrangiati, creata sul palco”, come spiega il suo leader.

Nonostante le influenze, in primis l’approccio totalizzante di Sun Ra e poi anche la musica classica moderna, Bill Dixon e l’Art Ensemble of Chicago, l’Exploding Star Orchestra è una cosa a sé stante: strettamente composta, arrangiata, avvincente nei ritmi.

Mazurek ne è l’artefice con composizioni complesse, con arrangiamenti che guidano l’ensemble nel suo viaggio. Alcune composizioni si pongono come instant classic, e come sempre la musica di Mazurek è al di là di ogni categorizzazione, eclettica, di un genere assolutamente originale.

Sul palco del Teatro Bonci di Cesena, l’Exploding orchestra si esibirà nella formazione piena come raramente avviene in Europa.

Rob Mazurek nato nel 1965, è artista visivo, filmmaker, compositore, improvvisatore, grande trombettista che da trent’anni si muove fra sperimentazione jazz, elettro-acustica e istallazione sonora, ha trascorso gran parte della sua vita creativa a Chicago, per trasferirsi poi in Brasile e negli ultimi anni a Marfa, nel cuore del deserto texano, dove dall’inizio degli anni 70 vive una celebre comunità di artisti. L’ensemble, da lui fondato nel 2005 con l’obiettivo di riunire i musicisti più in vista della scena di Chicago che da sempre influenza il resto del mondo, si ricollega alla tradizione di esperienze orchestrali del jazz d’avanguardia, rilanciandola in avanti per proporre una musica viva, palpitante, di segno fortemente contemporaneo ma permeata da linee melodiche d’impatto.

È protagonista della scena musicale contemporanea: oltre alla Exploding Star Orchestra e a progetti come i Chicago Underground, Sao Paulo Underground Immortal Birds Bright Wings, Isotope 217, è stato coinvolto in varie collaborazioni, dai Tortoise a Jim O’Rourke, Pharoah Sanders, Bill Dixon, per citarne alcuni.

Damon Locks – Visual artist e musicista, Damon Locks è il leader della formazione di Chicago Black Monument Ensemble (collettivo di quindici elementi formato da musicisti, cantanti e ballerini, espressione di una coscienza e spiritualità black in continuo divenire) ed è considerato il capofila della nuova scena jazz statunitense.

Angelica Sanchez da tempo una pianista e compositrice della scena newyorkese, nota per la sua avventurosa miscela di post-bop, creatività moderna e tradizioni d’avanguardia.

Ingebrigt Håker Flaten. Il bassista norvegese Ingebrigt Håker Flaten si è imposto sulla scena del jazz d’avanguardia scandinavo a metà degli anni Novanta. È coinvolto in molti progetti di rilievo: dai The Young Mothers ai The Thing, fino al suggestivo e travolgente quintetto Atomic allo Scorch Trio, in compagnia di Raoul Bjorkenheim e Frank Rosaly.

Pasquale Mirra considerato uno dei vibrafonisti più interessanti della scena italiana e internazionale. Ha suonato con artisti del calibro di Fred Frith, Tristan Honinger, Ballakè Sissoko, Buch Morris, Jeff Parker e Gianluca Petrella. Dal 2008 collabora stabilmente con il percussionista americano Hamid Drake e dal 2020 con la Exploding Star Orchestra.

Thomas Rohrer. Lo svizzero Thomas Rohrer vive a San Paolo del Brasile dal 1995. Ha iniziato i suoi studi musicali come violinista e successivamente ha studiato sassofono presso il dipartimento di jazz dell’Università di Lucerna. Il suo lavoro con la rabeca e il sassofono soprano si concentra principalmente sull’improvvisazione libera, ma oltre a questo la sua pratica sonora dialoga anche con la musica tradizionale brasiliana.

Chad Taylor. Il batterista Chad Taylor, statunitense, è il cofondatore con Rob Mazurek di tutte le declinazioni dei progetti denominati Chicago Underground (Duo, Trio, Quartet, Orchestra) e fa parte della band Spiritual Unit di Marc Ribot. Collabora inoltre con il sassofonista James Brandon Lewis ed è stato il batterista dei Fly or Die di Jaimie Branch.

Mikel Patrick Avery, artista multidisciplinare membro dei Natural Information Society, l’ensemble di punta della Chicago contemporanea, è uno dei più grandi percussionisti della scena off statunitense.

Mauricio Takara – brasiliano, comincia la sua carriera a metà degli anni 90, suonando la batteria con band hardcore locali e scrivendo musica per i film, in seguito si è dedicato alla musica sperimentale e synth. Attualmente suona la batteria con il sestetto rock strumentale Hurtmold, con São Paulo Underground e con il trio Rakta.

Victor Vieira-Branco – vibrafonista, improvvisatore e compositore che vive attualmente a Philadelphia, negli Stati Uniti, ma che ha trascorso gran parte della sua vita a San Paolo, in Brasile. Improvvisatore attivo, attualmente dirige un suo trio, Bark Culture, con Joey Sullivan e John Moran. In Brasile ha collaborato con Mauricio Takara nel Trio Repelente e nel Baoba Stereo Club.

Teatro Bonci – Cesena
Domenica 24 marzo 2024, alle 18.00
ROB MAZUREK EXPLODING STAR ORCHESTRA (USA – NO – ITA – BR)

Rob Mazurek – direttore, tromba, elettroniche
Damon Locks – voce, elettroniche
Angelica Sanchez – piano
Ingebrigt Håker Flaten – contrabbasso, basso el.
Pasquale Mirra – vibrafono
Victor Vieira-Branco – vibrafono
Thomas Roher – rabeca, sassofoni
Chad Taylor – batteria
Mikel Patrick Avery – batteria
Mauricio Takara – percussioni, elettroniche

Informazioni

Teatro Bonci
Piazza Guidazzi
Cesena

tel. 0547 355959 | info@teatrobonci.it

Biglietteria aperta (nei giorni feriali): ore 11.00–14.00 e 17.00–19.00.
Biglietti da 28 a 8 euro.

www.emiliaromagnateatro.com | cesena.emiliaromagnateatro.com

Prevendita biglietti

Prevendite su Vivaticket al link:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Giancarlo Garoia
ID: 392356
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.