Informazione creata ad arte (e cultura)

Ritornano i Klaudia Call, la storica band brindisina, col singolo “Zodiaco”

“Zodiaco”, il nuovo singolo dei KLAUDIA CALL, in uscita il 19 maggio La NOS Records è lieta di annunciare la sua nuova release, che segna l’inizio della collaborazione discografica con i Klaudia Call, storica band alternative brindisina, attiva dalla metà degli anni Novanta. Si tratta di “Zodiaco”, singolo che anticipa il nuovo album dei Klaudia Call, “Fine del giorno”, la cui uscita è prevista per l’autunno 2023, prodotto da NOS Records e distribuito da Believe.
NOS RECORDS
Photo credits: NOS RECORDS

Ritornano i Klaudia Call, la storica band brindisina, col singolo “Zodiaco”

NOS RECORDS
Photo credits: NOS RECORDS
“Zodiaco”, il nuovo singolo dei KLAUDIA CALL, in uscita il 19 maggio La NOS Records è lieta di annunciare la sua nuova release, che segna l’inizio della collaborazione discografica con i Klaudia Call, storica band alternative brindisina, attiva dalla metà degli anni Novanta. Si tratta di “Zodiaco”, singolo che anticipa il nuovo album dei Klaudia Call, “Fine del giorno”, la cui uscita è prevista per l’autunno 2023, prodotto da NOS Records e distribuito da Believe.

Il 2023 è l’anno del ritorno discografico dei Klaudia Call la coriacea band brindisina di alternative rock cantato in italiano con alle spalle oltre 20 anni di esperienza, di dischi prodotti e di concerti, prima col nome Lova, progetto musicale che a partire dalla metà degli anni Novanta ha spezzato più di qualche cuore all’interno dell’underground pugliese e non solo. Dalle ceneri dei Lova e dalla loro copiosa discografia, il nucleo storico del gruppo, formato dal chitarrista e cantante Alessandro Palazzo, dal bassista Francesco di Coste e da Alessandro Garramone alla batteria, ha dato vita al progetto Klaudia Call, che per tutti gli anni Duemila ha consolidato la tradizione dell’alternative rock italiano della band con evidenti richiami alla new wave e al cantautorato raffinato, producendo un album omonimo, pubblicato nel 2017 e due singoli, Dietro la porta e Odio l’inverno, pubblicati nel 2018.
Dopo quattro anni dalle ultime uscite discografiche ufficiali, i Klaudia Call tornano con un nuovo album che contiene 10 tracce inedite: Fine del giorno, registrato nelle sale dello storico Pure rock studio di Nanni Surace, in uscita il prossimo autunno e di cui Zodiaco è il primo singolo estratto.

“Abbiamo deciso di chiamarlo così perché i brani sono nati e sono stati arrangiati alla fine del giorno: ci incontriamo per suonare sempre in notturna e probabilmente anche le canzoni hanno risentito di quel mood. Dentro il nostro nuovo LP c’è quello che è accaduto dentro e intorno a noi, sono spuntate altre rughe e non facciamo nulla per nasconderle. Abbiamo provato a trovare un suono nuovo: volevamo fare un disco serio perché nel periodo in cui lo abbiamo scritto c’era poco da ridere. Ma volevamo allo stesso tempo nobilitarlo con il sogno e con le sue molteplici possibilità espressive, fino a trovare il suono dei Klaudia Call nel 2023.”

Zodiaco, che sarà accompagnato anche dal videoclip ufficiale firmato dal regista Alessandro Zizzo, è una power-ballad struggente ma allo stesso tempo aspra, con un intro di chitarra tagliente che si ficca subito in testa, così come il ritornello di un irresistibile sapore alternative e il testo dalle atmosfere scure e autobiografiche, una sorta di “ritorno a casa” interiore della band di Francavilla Fontana: Zodiaco adesso è un luogo dell’anima ma in passato è stato uno storico pub, il posto delle fragole per un nutrito gruppo di adolescenti che ha condiviso negli anni Novanta per un pezzo di strada, passioni e amicizia. E in questa canzone, che è stata fortemente voluta come primo singolo del nuovo percorso dei Klaudia Call, questo posto dell’anima viene raccontato come un vero e proprio romanzo di formazione: il racconto del passato che lascia il posto al sogno, con il suo carico di illusioni e dei mille nuovi anfratti dove trovare riparo.

Su Spotify e su tutti i digital stores il 19 maggio, per NOS Records
e in distribuzione esclusiva affidata a Believe.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da REDAZIONE
Photo credits: NOS RECORDS
ID: 377752
Licenza di distribuzione:
Picture of Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato di storia e di tutto quanto può accrescere la mia cultura.