Informazione creata ad arte (e cultura)

Ritorna il Cinema in 35 mm in Terrazza a Eataly Torino Lingotto

Dal 2 luglio appuntamento con la rassegna in pellicola assieme a Hiroshima Mon Amour e Museo Nazionale del Cinema.
Foto

Ritorna il Cinema in 35 mm in Terrazza a Eataly Torino Lingotto

Foto
Dal 2 luglio appuntamento con la rassegna in pellicola assieme a Hiroshima Mon Amour e Museo Nazionale del Cinema.

Ritorna l’appuntamento con il cinema all’aperto a Eataly Lingotto e, dopo il grande successo dello scorso anno, le proiezioni saranno di nuovo in pellicola in 35 millimetri. Dal 2 luglio e per ogni martedì fino al 30 luglio ecco “Cinema in 35mm”, la rassegna cinematografica organizzata da Eataly in collaborazione con Hiroshima Mon Amour e Museo Nazionale del Cinema.

Sarà un’esperienza unica, con proiezioni in 35 mm che permetteranno di ritornare alle atmosfere del cinema di una volta: il proiettore azionato dal macchinista, buio in sala e l’inizio del film e poi l’intervallo a metà, la grande scritta FINE e i titoli di coda. Location d’eccezione per questo viaggio nel passato, sarà di nuovo la Terrazza al primo piano di Eataly Lingotto.

“La seconda edizione di Cinema a 35 mm assomiglia a un giro sulle montagne russe – Fabrizio Gargarone, direttore artistico di Hiroshima Mon Amour, racconta così la selezione proposta quest’anno – Si parte e si sale con Quentin Tarantino, di cui vengono proiettati gli iconici due Volumi di Kill Bill che ci portano su verso la prima discesa. Il vagone riparte e si entra nel mood di Brian De Palma con il suo capolavoro Carlito’s Way in una discesa che sembra non finire fino a quando non iniziano una serie di curve a destra e sinistra che salgono e ci portano con un giro della morte nei mondi di David Lynch di cui vediamo due monumenti del cinema contemporaneo come Cuore Selvaggio e Mulholland Drive e sulle note di Angelo Badalamenti si chiude questa corsa da cui si esce cambiati. Questi cinque film enormi parlano tra di loro e parlano a noi. Sono tra i più analizzati dalla letteratura cinematografica: chi deve qualcosa a chi, in quali scene dell’uno c’è l’altro e così via (se ne è occupato mirabilmente anche David Foster Wallace). Questo accade perché siamo di fronte a opere generative, di pensiero, di costume, di società, di altra arte, in sintesi di mondi. Ecco perché è impossibile resistere a questa edizione di Cinema a 35 mm! I posti sono molto limitati e il prezzo, come da tradizione molto popolare. Quindi, vi auguriamo buona fortuna per assistere a questi cinque capolavori a 35 mm, che non sarebbe possibile vedere senza la disponibilità del Museo Nazionale del Cinema, della Cineteca di Bologna, delle capacità tecniche di Max Nicotra, il gusto per le scommesse di Hiroshima Mon Amour e la visionarietà di Eataly”.

Ad arricchire la proposta delle serate, ecco il servizio bar in Terrazza, a cura degli chef di Eataly, con una selezione di sfizi salati e dolci e una ricca carta bere, tra calici di vino, birre e bevande analcoliche. E mostrando il biglietto per la proiezione, sarà possibile cenare nei ristoranti Pizza&Cucina e Cucine del Mercato e avere uno speciale sconto del 20%.

Apertura porte alle 21 e inizio proiezione alle 21.30.

Il programma:

Martedì 2 luglio | KILL BILL: VOLUME 1 (Quentin Tarantino, 2003)
Dopo essersi svegliata da un coma durato quattro anni, un’ex assassina a pagamento si imbarca in una vendetta contro il gruppo di sicari che l’ha tradita.

Martedì 9 luglio | KILL BILL: VOLUME 2 (Quentin Tarantino, 2004)
La Sposa continua la sua vendetta contro il suo ex-boss ed amante Bill e i suoi complici Budd ed Ellie.

Martedì 16 luglio | CARLITO’S WAY (Brian De Palma, 1993)
Un ex detenuto portoricano appena uscito di prigione promette di starsene lontano da droghe e violenza, nonostante le pressioni che lo circondano, e spera in una vita migliore lontano da New York.

Martedì 23 luglio | CUORE SELVAGGIO (David Lynch, 1990)
I giovani amanti Sailor e Lula scappano dai sicari che la mamma di Lula ha assunto per uccidere Sailor.

Martedì 30 luglio | MULHOLLAND DRIVE (David Lynch, 2001)
Dopo aver perso la memoria in un incidente sulla strada Mulholland Drive, due donne cercano indizi e risposte a Los Angeles in un’intricata avventura che oscilla tra sogno e realtà.

 

Il biglietto singolo è proposto al pubblico al prezzo di € 10.

 

Per prenotare il proprio posto: www.torino.eataly.it

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Eataly Torino Lingotto
ID: 400109
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.