Pisa in Arte

L'arte a Pisa e dintorni

REBOOT: Affordable Art Exhibition

È stata prorogata fino a sabato 9 settembre 2023, pressogli storici spazi del GAMeC CentroArteModerna di Pisa (Lungarno Mediceo n.26), curata e ordinata da Massimiliano Sbrana la mostra collettiva “REBOOT: Affordable Art Exhibition” edizione 2023.

REBOOT: Affordable Art Exhibition

È stata prorogata fino a sabato 9 settembre 2023, pressogli storici spazi del GAMeC CentroArteModerna di Pisa (Lungarno Mediceo n.26), curata e ordinata da Massimiliano Sbrana la mostra collettiva “REBOOT: Affordable Art Exhibition” edizione 2023.

La mostra “Reboot” è parte di un  progetto di esposizioni dedicate a esplorare il rapporto tra arte, società e mercato. Il progetto nasce dalla volontà di proporre una visione alternativa e critica dell’arte contemporanea, basata sull’autenticità, la qualità e la fruizione senza filtri delle opere.

Gli artisti selezionati  per questa serie di esposizioni sono esponenti  della scena artistica nazionale, che hanno saputo sviluppare un linguaggio originale e innovativo, al di fuori delle logiche commerciali e delle mode del momento. L’obiettivo è di offrire al pubblico una possibilità di dialogo diretto con gli artisti, di approfondire le loro ricerche e di accedere a un’offerta artistica credibile e accessibile, anche economicamente.

“Reboot” è quindi un invito a riavviare il sistema dell’arte, a liberarsi dai condizionamenti imposti dal mercato e a riscoprire il valore dell’arte come espressione autentica e significativa della realtà.

Per appuntamenti o informazioni tel + 39 3393961536 (Whatapps, Telegram. Signal)

La mostra proseguirà fino 9 Settembre 2023 con ingresso libero con orari: dal martedì al sabato 10-12,30 / 16 – 18,30 .  Chiuso Domenica e Lunedì.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Ufficio stampa GAMeC PISA
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.