Informazione creata ad arte (e cultura)

Radiocorriere TV, ecco come consultarlo gratis online

Non tutti sanno che la storica rivista RAI viene ancora pubblicata e che online è possibile consultarla gratuitamente. Ripercorriamo la storia e vediamo come fare…
Radiocorriere TV

Radiocorriere TV, ecco come consultarlo gratis online

Radiocorriere TV
Non tutti sanno che la storica rivista RAI viene ancora pubblicata e che online è possibile consultarla gratuitamente. Ripercorriamo la storia e vediamo come fare…

Radiocorriere TV è stata una storica rivista italiana pubblicata per la prima volta nel 1925 con il nome “Radiocorriere”, e dedicata inizialmente alla programmazione radiofonica. Con l’avvento della televisione, la rivista ha ampliato il suo focus per includere anche la programmazione televisiva, diventando un punto di riferimento per gli spettatori italiani che desideravano informazioni sui programmi in onda. Nel corso degli anni, Radiocorriere TV ha ospitato articoli, interviste e approfondimenti sul mondo della radio e della televisione, diventando un vero e proprio documento storico dell’evoluzione dei media in Italia.

Nel tempo, la rivista ha subito varie trasformazioni, adattandosi alle mutevoli esigenze del pubblico e alle evoluzioni tecnologiche nel campo delle trasmissioni. Radiocorriere TV ha rappresentato una testata di grande importanza per la RAI (Radiotelevisione Italiana), l’ente pubblico nazionale italiano che gestisce la radiodiffusione. La pubblicazione ha offerto una panoramica completa della programmazione, arricchita da articoli di approfondimento, recensioni e interviste con i protagonisti del mondo dello spettacolo e della cultura.

Con il passare degli anni e l’avvento di nuove tecnologie e piattaforme digitali, le abitudini dei consumatori di media sono cambiate significativamente, influenzando anche il destino di pubblicazioni come Radiocorriere TV. Nonostante le sfide, la rivista ha mantenuto il suo ruolo di punto di riferimento per gli appassionati di radio e televisione fino alla sua ultima pubblicazione. La storia di Radiocorriere TV riflette l’evoluzione della radiodiffusione e della televisione in Italia, offrendo uno spaccato unico della cultura e della società italiane nel corso del XX secolo.

Il Radiocorriere è stato poi ripubblicato dalla Rai nel 2011 sul sito dell’ufficio stampa. Adesso è possibile consultare online gratuitamente i nuovi numeri della rivista in formato PDF attraverso questo link: http://tinyurl.com/radiocorrieretv

Inoltre dal sito Teche Rai è possibile accedere all’archivio storico, questo l’indirizzo: http://www.radiocorriere.teche.rai.it/

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Emiliano Cecchi
Picture of Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato di storia e di tutto quanto può accrescere la mia cultura.