Informazione creata ad arte (e cultura)

R3LLO – Il nuovo singolo “Dirti Di No”

Il brano dell’artista sugli stores digitali e nelle radio.
Foto

R3LLO – Il nuovo singolo “Dirti Di No”

Foto
Il brano dell’artista sugli stores digitali e nelle radio.

“Dirti Di No” è il nuovo singolo del poliedrico R3llo, sui principali stores digitali e dal 3 novembre nelle radio italiane in promozione nazionale. Brano dalle tinte pop eleganti e di tendenza, arrangiamenti su cui scivola la voce dell’artista che colpisce sin dal primo ascolto. Produzione artistica impeccabile firmata da Sthey presso White Space Studio. Il brano è edito da Orangle Records. “Dirti Di No” parla dei sentimenti contrastanti dell’artista in una relazione complicata, ed esprime il desiderio di bilanciare l’amore per qualcuno con la necessità di mantenere la propria libertà.

Storia dell’artista

Raoul Angelucci, in arte R3llo, nasce nel 2005. Sin da piccolo mostra interesse per la musica, finché nel 2021, all’età di 15 anni, gli viene regalata la sua prima chitarra acustica. Da lì inizia ad approfondire il suo interesse anche per altri strumenti come il pianoforte (strumento che sentiva spesso suonare dalla madre), l’ukulele e il saxofono. Inizia a scrivere testi su basi prodotte da lui, fino a quando non conclude il suo primo singolo “Accanto A Me” pubblicato nel maggio 2022. Nell’anno seguente pubblica i brani “Non Voglio Più”, “Non sarà così per sempre” (uscita BeNext Music per Sony Music Italy) e l’ultimissima “Occhi Spenti”.

Spotify: https://open.spotify.com/artist/7rpqWrN9ykvmhj2mTRuNsr?si=cnwbdFiGRQeNkV-0K6li4A

Instagram: https://www.instagram.com/madebyr3llo/

TikTok: https://www.tiktok.com/@madebyr3llo



Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da DCOD Communication
ID: 386295
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.