Informazione creata ad arte (e cultura)

“Power2Music”: Pulsee Luce e Gas supporta i talenti musicali

Testo inviato da: Mariella Belloni
fonte ufficio stampa Havas PR Milan
Photo credits: fonte ufficio stampa Havas PR Milan
Tutta l’innovazione del suono tridimensionale Dolby Atmos al centro di un contest per i nuovi talenti della produzione musicale italiana. A selezionare i migliori lavori una giuria composta da tecnici del suono ed esperti di musica tra cui Andro dei Negramaro, nel ruolo di Creative Talent Director del progetto, e dal Direttore Artistico e Music Curator Philip Abussi.

L’energia della musica è fatta di tecnologia e innovazione. Sono queste le leve che disegneranno le formule del suono in grado di consentire una nuova dimensione di ascolto. A credere in una visione di futuro sempre più tangibile, anche in ambito musicale, Pulsee Luce e Gas, brand 100% digitale di Axpo Italia, che in occasione di Linecheck, il festival della scena musicale nascente e contemporanea, lancia Pulsee Power2music: un contest ad alto impatto sociale che sostiene il talento di giovani e creativi nel mondo della musica, sfruttando una delle ultime novità in fatto di alta definizione sonora.

Se infatti il pubblico si aspetta di scoprire, anche nelle piattaforme streaming, un’esperienza di ascolto più immersiva e coinvolgente, le produzioni musicali tendono ad adattarsi a queste nuove esigenze. Il progetto, che unisce l’energia di Pulsee alla potenza del suono, oltre a rafforzare il legame del marchio con i giovani talenti, mette al centro proprio la tecnologia stimolando la produzione musicale tramite una delle più innovative tecniche di suono tridimensionale aumentato: il Dolby Atmos tra le più recenti innovazioni nel campo audio in grado di garantire un ascolto musicale tridimensionale e ad altissimo tasso di coinvolgimento.

Pulsee Power2music, parte del programma di Open Innovation “Pulsee Play For Future” che dal 2021 mette al centro le nuove generazioni e la loro capacità di generare idee, rappresenta a pieno l’impegno di Pulsee nel sostenere i giovani innovatori attraverso l’energia giusta, accendendo il futuro e tutte le sue potenzialità. Il contest, infatti, è rivolto proprio a musicisti e produttori emergenti che vorranno mettersi alla prova con questa nuova tecnologia creando brani che saranno prodotti, e poi diffusi su diverse piattaforme di streaming audio, proprio in Dolby Atmos. La call to action verrà supportata dalle scuole artistiche e musicali che amplificheranno l’iniziativa attraverso i loro siti, canali interni e canali offline oltre che con attività on field.

A valutare le proposte, una speciale giuria artistica composta da un rappresentante Pulsee, da tecnici del suono, musicisti e figure di rilievo del settore tra cui Andro, tastierista, produttore e programmatore della celebre band italiana Negramaro. La Giuria sarà presieduta dal Direttore Artistico del progetto Philip Abussi, Sound Artist e Music Creator.

Per iscriversi basterà registrarsi alla landing page https://pulsee.it/power2music, seguire le linee guida e inviare la propria traccia. Dopo una prima short list di 10 tracce, saranno 5 i vincitori scelti dalla giuria che accederanno alla fase finale e che avranno l’opportunità di vedere il loro brano distribuito su diverse piattaforme di streaming audio all’interno della prima playlist in Dolby Atmos firmata Pulsee.

I 5 talenti saranno ospitati da Andro nel suo studio di registrazione per una formazione dedicata e presso gli studi di Mokamusic, Music Company che curerà il contest e si occuperà del mix della traccia in Dolby Atmos.

“Scoprire le passioni delle community lavorando nei contesti in cui queste si esprimono è uno dei principali obiettivi di Pulsee -commenta Alicia Lubrani, Chief Marketing Officer & Country Corporate Communication Director di Axpo e Pulsee che continua- Power2Music è un progetto di impatto sociale che strizza l’occhio all’innovazione e che rappresenta al 100% il nostro DNA digitale e l’impegno nell’abilitare l’energia giusta a favore del talento. Un impegno che ha visto nascere nel 2021 un programma di Open Innovation volto a celebrare le potenzialità di giovani innovatori e che continua, nel 2022, a concretizzarsi attraverso progetti come Power2Music e partnership di valore come quella con Mygrants per MygrantsDay volta a supportare le imprese a trazione migrante”.

“Innovare in ambito musicale vuol dire sperimentare nuove tecnologie e nuovi linguaggi sonori, l’audio immersivo è indubbiamente la nuova frontiera della fruizione dei contenuti audio. Con il Dolby Atmos siamo in grado di offrire agli utenti esperienze altamente coinvolgenti, Musica che, spazializzata acquisisce e trasmette ancora più informazioni, aumentando il livello di entertainment e di coinvolgimento. Come Mokamusic, siamo fieri di contribuire a Pulsee Power2music che vuole rendere questa innovazione alla portata di giovani artisti affinché possano iniziare ad orientarsi verso la fruizione e produzione della musica del futuro” commenta Philip Abussi.

“Pulsee Power2music è un’iniziativa molto stimolante e un’occasione di confronto reale con i giovani produttori che hanno voglia di mettersi in gioco dando sfogo alla propria creatività- il commento di Andro- Sarà un laboratorio attivo di talenti che amano interpretare l’attualità musicale avendo a disposizione tutta la tecnologia ed esperienza necessarie”.

Pulsee
Pulsee è l’energy company full digital di Axpo Italia, quarta in Italia nel mercato libero. Pulsee, attraverso una piattaforma accessibile e intuitiva con servizi integrati su misura, propone un nuovo modo di fruire l’energia che mette al centro le esigenze quotidiane delle persone, la libertà di scegliere, la semplicità di fruizione, il consumo sostenibile.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Telegram
Stampa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa Havas PR Milan
ID: 369645
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.