Informazione creata ad arte (e cultura)

Otomo Yoshihide New Jazz Quintet al Dragoni di Meldola, Domenica 11 Febbraio 2024, ore 18

A cura di AREA SISMICA  – Rassegna Musiche Extra – Ordinarie.
Foto

Otomo Yoshihide New Jazz Quintet al Dragoni di Meldola, Domenica 11 Febbraio 2024, ore 18

Foto
A cura di AREA SISMICA  – Rassegna Musiche Extra – Ordinarie.

Il New Jazz Quintet (ONJQ) di Otomo Yoshihide è un ensemble jazz giapponese guidato dal compositore, produttore e chitarrista Otomo Yoshihide.

Ciò che John Zorn significa per la scena newyorkese, Otomo Yoshihide significa per i giapponesi. Questo ritorno sulle scene del quintetto in tour nel 2024 è un evento unico e irripetibile, perché negli ultimi anni Otomo Yoshinide è sempre più raramente in tournée, preso dal suo clamoroso successo televisivo in patria, quindi vederlo di nuovo dal vivo con il suo quintetto in Europa è un’esperienza assolutamente unica. Il concerto si terrà al Teatro Dragoni di Meldola.

Come un iconoclasta, Yoshinide ha affrontato il repertorio jazz, sempre con indicibile rispetto, virtuosismo e abilità. Dopo più di 100 incisioni, di cui otto con il suo Jazz Quintet, Otomo continua alla ricerca di un accattivante equilibrio tra strutture melodiche e intensi momenti di improvvisazione, con sullo sfondo la figura di Eric Dolphy, uno dei suoi grandi eroi, a cui il Quintetto ha dedicato la rivisitazione nel 2005 di Out to Lunch, l’iconico album di Dolphy.

Otomo Yoshihide è una vera e propria leggenda, tra le più importanti e influenti della musica del presente, che ha avuto un impatto indelebile fin dai tempi dei suoi Ground Zero. Dobbiamo inchinarci di fronte alle innumerevoli avventure intraprese, alla sua curiosità di esplorare mondi musicali diversi, che è riuscito sempre a travolgere (e a stravolgere). Dai Dragon Blue ai Ground Zero, dagli I.S.O. alla Otomo Yoshihide New Jazz Quintet, questo straordinario artista ha mescolato, fuso, sovrapposto le certezze musicali che pensavamo acquisite. Ha anche una carriera di successo come compositore di colonne sonore con oltre settanta film all’attivo. Un’altra delle sue priorità è produrre progetti musicale che coinvolgono bambini svantaggiati. Nel 2011, dopo il devastante terremoto, ha dato vita a Project Fukushima!, che lo ha visto anche in veste di militante e organizzatore di eventi trasversali votati alla sensibilizzazione transnazionale.

Rassegna Musiche Extra – Ordinarie

in collaborazione con Comune di Meldola

Domenica 11 febbraio 2024 – ore 18 – Teatro Dragoni – Meldola (FC)

Otomo Yoshihide New Jazz Quintet

Otomo Yoshihide – chitarra elettrica
Ruike Shinpei – tromba
Osamu Imagome – trombone
Hiroaki Mizutani – contrabbasso
Yoshigaki Yasuhiro – batteria

La stagione è realizzata con il sostegno di MIC Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna, Comune di Forlì, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Emilia-Romagna Music Commission, Art Bonus, Japan Foundation.

Prevendite sul circuito ticket.it 

Ingresso 20 euro – studenti istituti musicali 15 euro

INFO:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Giancarlo Garoia
ID: 391324
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.