Informazione creata ad arte (e cultura)

Openartaward 2023: incredibile successo di partecipazioni!

Lo scorso 15 febbraio è scaduto il termine di partecipazione alla nona edizione del premio OpenartAward organizzato da OPENART creative graphic design school, che da oltre 20 anni si occupa di formazione professionale nell’ambito della grafica e della comunicazione visiva.
openart
Photo credits: openart

Openartaward 2023: incredibile successo di partecipazioni!

openart
Photo credits: openart
Lo scorso 15 febbraio è scaduto il termine di partecipazione alla nona edizione del premio OpenartAward organizzato da OPENART creative graphic design school, che da oltre 20 anni si occupa di formazione professionale nell’ambito della grafica e della comunicazione visiva.

Anche quest’anno il premio ha confermato un trend costantemente in crescita, raccogliendo le iscrizioni di ben 153 agenzie di comunicazione le quali hanno messo a concorso ben 1416 artworks in rappresentanza di 715 marchi aziendali (ogni agenzia aveva la possibilità di proporre 2 lavori per ognuna delle 9 categorie previste). Di queste agenzie, che rappresentano praticamente tutto il territorio italiano, ben 25 hanno sede in paesi esteri (Spagna, Gran Bretagna, Francia, Austria, Olanda, Malta) a testimonianza del respiro internazionale che sta assumendo in maniera sempre più marcata, edizione dopo edizione, il premio openartAward.

Ma questi numeri premiano soprattutto le agenzie partecipanti che, credendo nello spirito del progetto, si sono messe in gioco facendo valutare il proprio lavoro da una giuria “insolita” costituita dagli studenti dei nostri corsi di grafica e comunicazione pubblicitaria che, proprio nei prossimi giorni, si riuniranno per procedere alle operazioni di voto.

Gli studenti OPENART avranno così l’incredibile opportunità di osservare, analizzare e toccare con mano il lavoro dei grandi professionisti della grafica (oltre che l’onore e l’onere di valutarlo) e nel contempo i professionisti avranno modo di testare la propria creatività comunicativa su un campione selezionatissimo molto particolare ed attento alle evoluzioni delle tendenze della comunicazione pubblicitaria.
… a tal proposito l’organizzazione intende ringraziare tutti i partecipanti che, iscrivendosi, hanno condiviso le finalità didattiche che sono alla base del premio OPENARTAWARD.

Da quest’anno poi, possiamo contare sulla collaborazione di UNA (agenzie della comunicazione unite) la quale, oltre a confermare il patrocinio alla manifestazione, per sancire la collaborazione e l’unità di intenti, ha deciso di istituire, in aggiunta alle categorie già previste, un premio speciale UNA dedicato agli operatori del settore in Campania.

Prossimo “step” del premio OPENARTAWARD, saranno le operazioni di voto che, visti i grandi numeri sopra citati, risulteranno particolarmente lunghi ed impegnativi per la giuria. Contiamo di chiudere dette operazioni entro la fine del mese di marzo.
STAY TUNED!!!

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Donatelli Federico
Photo credits: openart
ID: 374687
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.