Informazione creata ad arte (e cultura)

OLEV a Sanremo per illuminare la sala ricevimenti di Oltre il Festival a Villa Nobel

Villa Nobel, Corso Cavallotti, Sanremo – Dal 4 al 10 febbraio 2024.
Photopiù
Photo credits: Photopiù

OLEV a Sanremo per illuminare la sala ricevimenti di Oltre il Festival a Villa Nobel

Photopiù
Photo credits: Photopiù
Villa Nobel, Corso Cavallotti, Sanremo – Dal 4 al 10 febbraio 2024.

Per il terzo anno consecutivo, durante tutta la settimana del Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2024, la storica Villa Nobel ospita l’evento Oltre il Festival, innovativo media hub, in cui le radio del Gruppo Mediaset (Radio105, R101, Radio Monte Carlo e Radio Subasio), Radio Norba e Bella & Monella incontrano i protagonisti del Festival, cantanti in gara, artisti e celebrities, per le interviste, ma anche per condividere assieme i momenti del pranzo e quelli più glamour delle cene di gala.

OLEV è lo sponsor ufficiale dell’illuminazione di uno degli spazi più suggestivi dell’evento.

Si tratta della scenografica serra di oltre 390 metri quadrati completamente vetrati, allestita nel parco della villa quale sala ricevimenti. Come una dépendance, funge infatti da estensione di Villa Nobel, l’ultima dimora del celebre Alfred Nobel che lui stesso definiva “il mio nido”. Proprio tra queste mura, Alfred scrisse il testamento che destinò la sua fortuna all’istituzione del prestigioso Premio mondiale derivante dal suo cognome.

La grande sala trasparente sarà illuminata dalle sospensioni a sfera in vetro Beam Stick Nuance Balloton, disegnate da Marc Sadler e realizzate dal brand vicentino OLEV. Le lampade sono un tripudio di italianità: soffiate a bocca come un tempo antico, e lavorate poi a mano per ottenere una sfumatura del vetro che sia in grado di nascondere i componenti interni che generano la luce. Le lampade sembreranno quindi illuminate dal loro cuore senza però lasciar intravedere da dove provenga la fonte luminosa.

Questi incantevoli corpi illuminanti, nei colori verde e oro, scenderanno dall’alto di un vero e proprio giardino naturale a testa in giù (che si manterrà inalterato nel tempo grazie al trattamento di stabilizzazione) composto da una ricercata composizione di foglie naturali, per un effetto davvero scenografico di grande bellezza, preziosità e in armonia con il lussureggiante giardino della villa.

Arrederanno tutto lo spazio come sponsor di Oltre il Festival anche i brand italiani: Codutti per raffinati tavoli, Sitia per gli imbottiti di design, Prodital per pareti modulari in pelle e Matteo Pala per tappeti di grande pregio.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Marzia Busa
Photo credits: Photopiù
ID: 390722
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.