Informazione creata ad arte (e cultura)

I segreti dell’art de vivre: un viaggio nel mondo dell’arte

– Un recente sondaggio esamina il legame tra arte e comportamenti di viaggio: oltre l’85% dei viaggiatori italiani ama dedicarsi all’arte e alla cultura in Italia o all’estero. Un nuovo rinascimento per i musei: oltre il 20% ha visitato almeno un museo / mostra d’arte nel corso delle ultime vacanze –
fonte ufficio stampa aviarepstourism
Photo credits: fonte ufficio stampa aviarepstourism

I segreti dell’art de vivre: un viaggio nel mondo dell’arte

fonte ufficio stampa aviarepstourism
Photo credits: fonte ufficio stampa aviarepstourism
– Un recente sondaggio esamina il legame tra arte e comportamenti di viaggio: oltre l’85% dei viaggiatori italiani ama dedicarsi all’arte e alla cultura in Italia o all’estero. Un nuovo rinascimento per i musei: oltre il 20% ha visitato almeno un museo / mostra d’arte nel corso delle ultime vacanze –

Seguendo le orme degli antichi esploratori e navigatori, Norwegian Cruise Line (NCL), l’innovatore nei viaggi crocieristici a livello globale, naviga verso oltre 400 destinazioni in tutto il mondo offrendo ai viaggiatori di scoprire diversi Paesi, la loro gente e la cultura locale. Facendo le valigie una sola volta, gli ospiti possono esplorare una nuova destinazione quasi ogni giorno, il tutto viaggiando comodamente a bordo di un vero e proprio resort galleggiante.

Cultura e arte come motivi per viaggiare

Come il mondo ha molte sfaccettature, anche la cultura è poliedrica: tradizioni, artigianato e arte sono alcune delle meraviglie che è possibile scoprire viaggiando. Infatti, secondo un recente sondaggio condotto da Onepoll per conto di NCL*, oltre l’85% dei viaggiatori italiani ama dedicarsi all’arte e alla cultura in Italia o all’estero e oltre il 20% ha visitato almeno un museo o una mostra d’arte durante le ultime vacanze.

Nonostante il relax e la fuga dalla vita quotidiana siano (comprensibilmente) considerati gli obiettivi principali quando si prenota una vacanza (69% e 60%), le persone non vedono l’ora di apprezzare culture diverse (59%) e imparare qualcosa di nuovo (58%). Ammirare opere d’arte / sperimentare la cultura ed emozioni ottengono lo stesso punteggio (42%), precedute dalla visita di monumenti famosi (49%) e trascorrere del tempo con i propri cari (44%).

Perché l’arte è nella top 10

Alla domanda sul perché le opere d’arte e/o le esperienze culturali siano considerate un motivo per viaggiare, gli intervistati hanno dichiarato che aiutano a connettersi con la cultura e il patrimonio locale (72%), che amano le cose belle (61%) e amano imparare in vacanza (60%), grazie al fascino della storia (59%) e che l’arte è stimolante (49%).

Destinazioni artistiche

Secondo lo stesso sondaggio, le prime 5 destinazioni per gli intervistati includono Parigi (59%), Londra (53%), Firenze (53%), Barcellona (52%) e Venezia (48%) in Europa e New York City (54%), Tokyo (51%), San Francisco (43%), Miami (37%) e Melbourne (32%) al di fuori dell’Europa.

Quando la vacanza inizia dal viaggio

Se dovessero fare una vacanza in crociera, gli intervistati hanno evidenziato che le seguenti attività artistiche / culturali sarebbero le migliori per attirarli a bordo: spettacoli musicali (61%), spettacoli teatrali (48%), orchestra completa (30%), mostre d’arte / gallerie (27%), spettacoli d’opera (26%). E queste attività sono esattamente le stesse che si aspetterebbero in genere a bordo di una crociera, anche se ritengono più probabile trovare sulla nave uno spettacolo d’opera (34%) piuttosto che mostre d’arte / gallerie (21%).

“In NCL, crediamo nella forte connessione tra arte e viaggi. Abbiamo portato l’arte e il design a nuovi livelli a bordo della nostra nuova Prima Class e consideriamo questi aspetti come parte integrante dell’esperienza di vacanza. Non solo i nostri ospiti possono beneficiare di una invitante offerta artistica a bordo delle nostre navi, ma possono anche immergersi nelle attrazioni artistiche di oltre 400 destinazioni verso cui navighiamo”, ha dichiarato Kevin Bubolz, Vice President & Managing Director Continental Europe, Middle East & Africa.

Le prime due navi dell’innovativa Prima Class di NCL, la Norwegian Prima e la Norwegian Viva, presentano la più vasta collezione d’arte della flotta NCL. Con diverse centinaia di opere d’arte esposte per un valore di oltre 7 milioni di dollari, la Norwegian Viva presenta l’opera d’arte digitale interattiva lunga 16 metri “Every Wing Has a Silver Lining”, creata in esclusiva dall’artista digitale britannico Dominic Harris per la nuova nave della flotta. L’opera d’arte è esposta al Metropolitan Bar di Norwegian Viva, il bar sostenibile del brand, e presenta gli iconici motivi a farfalla di Harris. Ogni farfalla digitale dalle ali argentate risponde dinamicamente durante il giorno al movimento dei passanti, creando coinvolgimento con lo spettatore. Inoltre, l’artista di graffiti italiano Manuel Di Rita, noto come “Peeta”, è stato scelto per decorare lo scafo della Norwegian Viva e ha realizzato un’opera futuristica ispirata al 3D che si estende alla sovrastruttura anteriore della nave. Sul Concourse, che è stato introdotto per la prima volta nella flotta NCL a bordo della Norwegian Prima, sono presenti statue di sei diversi artisti, tra cui Kevin Box, Arik Levy e Sophie Elizabeth Thompson.

Per sperimentare le grandi destinazioni evidenziate nel sondaggio, Norwegian Cruise Line offre un’ampia offerta di itinerari in tutto il mondo. Ad aprile 2024 la Norwegian Prima salperà da New York per una crociera di 15 giorni per far vivere agli ospiti il viaggio transatlantico di una vita! I porti di scalo includono Amsterdam, Bruxelles/Bruges (Zeebrugge) e Parigi (Le Havre), offrendo agli ospiti un ottimo accesso a una selezione dei più grandi musei del mondo.Per coloro che sono alla ricerca di una vacanza nel Mediterraneo, la Norwegian Viva offrirà l’opportunità di scoprire ogni giorno un nuovo porto con un itinerario di 10 giorni e 11 porti di scalo, tra cui Roma, Firenze/Pisa (Livorno), Barcellona. Miami, oltre ad essere nominata tra le destinazioni preferite nel sondaggio, è la porta d’ingresso per i Caraibi. La Norwegian Joy offre una crociera di 7 giorni con 5 porti di scalo, tra cui Harvest Caye, Belize.

*Indagine condotta per NCL da Onepoll su un campione di 1.000 adulti italiani a luglio 2023

Per ulteriori informazioni sulla pluripremiata flotta di 19 navi della compagnia e sugli itinerari in tutto il mondo, o per prenotare una crociera, contatta un agente di viaggio o visita il sito www.ncl.com


A proposito di Norwegian Cruise Line

Norwegian Cruise Line (NCL) è un innovatore radicale del segmento crocieristico da 56 anni: in particolare, NCL ha rivoluzionato il mondo delle crociere offrendo agli ospiti la libertà e la flessibilità di creare la loro vacanza ideale seguendo i propri ritmi, senza orari prestabiliti per mangiare e dress code formali a cui sottostare. Oggi, la sua flotta composta da 19 moderne navi raggiunge oltre 400 destinazioni tra le più ambite del mondo, tra cui Great Stirrup Cay, l’isola privata della compagnia alle Bahamas e la destinazione in stile resort Harvest Caye, in Belize. NCL non offre solo un servizio clienti attento e disponibile sia a terra che a bordo, ma anche un’ampia scelta di opzioni di intrattenimento e ristorazione pluripremiate, nonché una vasta gamma di sistemazioni in tutta la flotta, tra cui cabine per viaggiatori singoli, mini-suite, suite spa e The Haven by Norwegian®, il concetto di nave all’interno di una nave. Per ulteriori informazioni o per prenotare una crociera, contattate un agente di viaggi o consultate il sito www.ncl.com. Per le ultime notizie e contenuti esclusivi, visitate il media center e seguite Norwegian Cruise Line on Facebook, Instagram, Tik Tok e YouTube @NorwegianCruiseLine; e Twitter @CruiseNorwegian.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa aviarepstourism
ID: 385560
Licenza di distribuzione:
Picture of Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato di storia e di tutto quanto può accrescere la mia cultura.