Informazione creata ad arte (e cultura)

MONTEVERRO, oggi, 21 luglio, appuntamento con Orbetello Piano Festival e ad agosto è tempo di Capalbio Libri

La cantina gioiello di Capalbio conferma la sua anima poliedrica.
fonte ufficio stampa ZEDCOMM
Photo credits: fonte ufficio stampa ZEDCOMM

MONTEVERRO, oggi, 21 luglio, appuntamento con Orbetello Piano Festival e ad agosto è tempo di Capalbio Libri

fonte ufficio stampa ZEDCOMM
Photo credits: fonte ufficio stampa ZEDCOMM
La cantina gioiello di Capalbio conferma la sua anima poliedrica.

L’estate maremmana è ricca di suggestioni. Oggi, 21 luglio, è la volta dell’Orbetello Piano Festival, un festival di musica classica organizzato da Giuliano Adorno e Beatrice Piersanti. In questa occasione, Monteverro proporrà una selezione di vini presso la Polveriera Guzman, al termine del concerto di Terry Chen, un talentuoso artista cinese che ha vinto la Orbetello Piano Competition nel 2022.

Infine – dal 1° al 8 agosto – si terrà Capalbio Libri, il consueto evento letterario di Capalbio. Il programma di quest’anno è disponibile online: l’evento verrà ospitato nella suggestiva piazza dei Pini. Durante questo appuntamento, saranno presenti diversi autori e ci sarà per tutti l’opportunità di immergersi nel piacere della lettura. E ovviamente gustare un calice di Vermentino di Monteverro, un bianco verace espressione del territorio che sa affascinare con la sua freschezza e la sua autenticità.

“Un’agenda ricca per l’estate 2023, un’alternanza di esperienze culturali uniche”, conclude il team Monteverro, “per creare atmosfere coinvolgenti che sanno narrare con passione tutte le sfumature di un territorio magnifico come la Maremma del sud, anche attraverso i nostri vini!”.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.monteverro.com oppure il profilo Facebook @Monteverrowines

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa ZEDCOMM
ID: 381128
Licenza di distribuzione:
Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato di storia e di tutto quanto può accrescere la mia cultura.