Informazione creata ad arte (e cultura)

Mon àme Out, l’EP “Otto Parti Da Tre”

Con Otto parti da tre i Mon àme presentano il loro primo EP, una raccolta di brani indie rock raffinati dai testi enigmatici , intimistici e mai banali.
Foto

Mon àme Out, l’EP “Otto Parti Da Tre”

Foto
Con Otto parti da tre i Mon àme presentano il loro primo EP, una raccolta di brani indie rock raffinati dai testi enigmatici , intimistici e mai banali.

Un viaggio nella new wave dell’indie rock italiano che spazia dai suoni malinconici di Adesso ai riff ipnotici di La Storia Di Occhio Di Vetro fino alle sonorità rock di Metamorfosi Blastica. L’uscita dell’EP è stata accompagnata dal videoclip di La Storia Di Occhio Di Vetro. Il contenuto dell’ep è la prima parte dell’album completo che vedrà la sua completezza definitiva in ottobre con l’uscita del volume 2.

Adesso
Divano
La Storia Di Occhio Di Vetro
Metamorfosi Blastica
Mon àme
Otto Parti Da Tre

Biografia Mon Âme

Il nome tradotto dal francese all’italiano significa: la mia anima.
In queste tre parole è racchiusa l’essenza del progetto musicale dei Mon Âme, ossia riportare nelle canzoni tutte le più intime emozioni, sentimenti , esperienze ..insomma tutto ciò che è dentro, racchiuso nell’essere emotivo chiamato anima, dove il minimo comun denominatore è l’AMORE nella sua accezione più ampia.

I suoni prettamente british e scuri della chitarra, dove si intrecciano noise e melodia in un abbraccio indissolubile, sostenuti dalla potenza ritmica della batteria si amalgamano ai testi ermetici e introspettivi dando vita alla musica, o meglio alla LETTERATURA ROCK dei MON ÂME.

Questi sono i MON ÂME

Fabio D’Elia ( chitarra – voce)

Francesco Albanese ( batteria)

Ufficio Stampa:
Garage Noise Press



Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Maurizio Lotrecchiano
ID: 383370
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.