Informazione creata ad arte (e cultura)

MOGI alla 65a edizione della Fiera dei Librai di Bergamo

Dal 20 aprile al 1° maggio Bergamo si anima di parole ben scritte: torna a Bergamo la Fiera dei Librai, l’evento di letteratura contemporanea pensato e organizzato con passione per gli amanti della lettura e della parola ben scritta.
ufficio stampa
Photo credits: ufficio stampa

MOGI alla 65a edizione della Fiera dei Librai di Bergamo

ufficio stampa
Photo credits: ufficio stampa
Dal 20 aprile al 1° maggio Bergamo si anima di parole ben scritte: torna a Bergamo la Fiera dei Librai, l’evento di letteratura contemporanea pensato e organizzato con passione per gli amanti della lettura e della parola ben scritta.

La Fiera dei Librai di Bergamo è un’occasione straordinaria per celebrare la bellezza dei libri e delle parole. È un appuntamento imprescindibile per gli amanti della lettura e della cultura, e siamo entusiasti di essere parte di questa meravigliosa celebrazione della parola scritta: il sostegno di MOGI all’arte, al design e alla letteratura è sempre stato una parte integrante dell’identità aziendale, e partecipare alla Fiera dei Librai di Bergamo è un modo naturale di continuare questa tradizione.

Ecco alcune informazioni utili sull’evento:

Data e luogo: Dal 20 aprile al 1° maggio 2024, il Sentierone della città di Bergamo si trasformerà in un labirinto di pagine e proposte editoriali in cui sarà una gioia perdersi.

Organizzatori: La Fiera dei Librai di Bergamo è organizzata dalle librerie indipendenti aderenti a Li.Ber – Associazione Librai Bergamaschi – che hanno un chiaro obiettivo: preservare la storia millenaria della Fiera dei Librai di Bergamo, la più antica d’Italia. Da allora, per 56 anni, i librai indipendenti della città e della provincia hanno portato avanti con orgoglio questa eredità, alimentati dalla passione per il loro mestiere, per la lettura e per il territorio che chiamano casa.

Questo percorso ha radici profonde, risalenti alle storiche librerie nel cuore della città, le quali hanno abbracciato l’idea di essere custodi di un messaggio prezioso da condividere con la comunità: la libertà di scegliere e proporre, la libertà di sfidare le tendenze dominanti e dimostrare che la collaborazione è la chiave per amplificare le opportunità e favorire la crescita collettiva.

Programma: Tanti gli autori e gli ospiti che animeranno gli undici giorni di Fiera: letture, talk e incontri per aprire la mente e soddisfare curiosità. La fiera vanta più di 80 autori e autrici che presenteranno le loro opere, insieme a una vasta gamma di attività culturali adatte a tutte le età. Dall’incontro con gli autori agli approfondimenti sul panorama editoriale nazionale, ci sarà qualcosa per tutti i gusti.

Premio Strega Tour 2024: Questa edizione della fiera promette di essere eccezionale! Una grande novità di quest’anno è la presenza dei dodici finalisti del prestigioso Premio Strega – il riconoscimento letterario più importante d’Italia – che presenteranno le loro opere in dialogo con relatori d’eccezione. Questo evento si terrà il 21 aprile nell’Auditorio di Piazza Libertà.

E quale miglior accompagnamento alla lettura, se non un delizioso caffè? MOGI offrirà il suo profumato aroma in un vero e proprio salotto letterario, dove sorseggiare un espresso confrontandosi sui libri, immergendosi tra le pagine e godendo di totale relax.

Vi aspettiamo numerosi al nostro stand per condividere insieme il piacere della buona lettura e del buon caffè!

La Fiera dei Librai di Bergamo è un faro luminoso nella nostra comunità, e siamo fieri di farne parte!

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: ufficio stampa
ID: 396094
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.