Informazione creata ad arte (e cultura)

MIKE DAWES The Italian Tour a Visioninmusica – Terni

VISIONINMUSICA (XX edizione) – Venerdì 23 febbraio 2024 – Ore 21 – Auditorium Gazzoli, Via del Teatro Romano 13 – Terni.
fonte ufficio stampa
Photo credits: fonte ufficio stampa

MIKE DAWES The Italian Tour a Visioninmusica – Terni

fonte ufficio stampa
Photo credits: fonte ufficio stampa
VISIONINMUSICA (XX edizione) – Venerdì 23 febbraio 2024 – Ore 21 – Auditorium Gazzoli, Via del Teatro Romano 13 – Terni.

Sul palco di Visioninmusica arriva uno dei chitarristi fingerstyle moderni più creativi al mondo: Mike Dawes. Il virtuoso musicista britannico, nominato “Best Guitar Player in the world” da “Total Guitar Magazine” e “MusicRadar” nel 2017 e 2018, senza uscire dal podio negli anni seguenti, si esibirà in un concerto da solista venerdì 23 febbraio alle ore 21 presso l’Auditorium Gazzoli di Terni.

Sarà un’occasione per ammirare dal vivo i movimenti delle dita di Mike Dawes, che eccezionalmente corrono sul manico della chitarra per poi spingersi più in alto, fino a pizzicare le corde sulla paletta, oltre il capotasto, e in basso, oltre il ponte, per tamburellare sulla tavola armonica. Il chitarrista britannico è noto infatti per oltrepassare i limiti della normale esecuzione, osare e utilizzare ogni parte dello strumento, come se non ne fosse altro che un prolungamento.

Nel 2023 il suo arrangiamento di Somebody That I Used to Know – le cui esibizioni su YouTube vantano milioni di visualizzazioni – è stato inserito nella lista delle “100 migliori canzoni di chitarra acustica di tutti i tempi” da “Guitar World Magazine”. Dawes ha inciso inoltre con vincitori di Grammy Awards e artisti presenti nella Rock n’ Roll Hall of Fame, ha partecipato a film e trasmissioni televisive (tra cui Better Call Saul), a colonne sonore di videogiochi (tra cui Prince of Persia: The Lost Crown di Ubisoft) e vanta oltre 100 milioni di visualizzazioni su YouTube, sia per i suoi arrangiamenti di celebri brani come Slow Dancing in a Burning Room, Jump e One, che per i suoi brani originali, tra i qualiThe Impossible e Boogie Shred. Dawes ha al suo attivo tre album fisici: What Just Happened? (2013), ERA (2017), Shows & Distancing: Live in the USA (2020) e numerosi singoli digitali. Nel 2022 ha registrato un album di duetti con il celebre chitarrista australiano Tommy Emmanuel, Accomplice Series, Vol. 3.

Il virtuosismo di Dawes, infuso di sfumature e grande complessità tecnica (anche se lui lo definisce “soltanto una stratificazione di numerosi livelli di semplicità”), lo ha portato in tournée in quasi tutti i continenti del pianeta meravigliando ogni volta il pubblico con le sue spettacolari esecuzioni, il suo gentile umorismo da gentleman britannico e il suo imprevedibile estro artistico che lo lancia in folli improvvisazioni.

Biglietti:
Intero € 20,00
Ridotto € 17,00
I biglietti per il concerto sono in prevendita sul circuito Vivaticket.it.

Il prossimo appuntamento di Visioninmusica è in programma giovedì 7 marzo col trio lussemburghese “Dock in absolute”.

 

Associazione Visioninmusica

+39 0744 432714 | +39 333 2020747 | info@visioninmusica.com

Sito web:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa
ID: 392111
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.