Informazione creata ad arte (e cultura)

Masaccio e Angelico

Dialogo sulla verità nella pittura a cura di Carl Brandon Strehlke.

Masaccio e Angelico

Dialogo sulla verità nella pittura a cura di Carl Brandon Strehlke.
Masaccio e Angelico
Dialogo sulla verità nella pittura
a cura di Carl Brandon Strehlke
pp. 172, € 28,00
Magonza Editore, 2023
ISBN: 978-88-31280-71-6

Le opere di Masaccio e Beato Angelico disegnano uno stimolante dialogo tra due grandi artisti del primo Rinascimento, attorno all’iconografia della Madonna con il Bambino e dell’Annunciazione, ai quali si aggiungono i confronti con i lavori dello Scheggia, di Mariotto di Cristofano e Andrea di Giusto. Il volume si configura come un nuovo modello di letteratura artistica: nel libro testi non solo di storici dell’arte ma anche di medici, costumisti, teologi, filosofi, poeti, registi, architetti dei giardini, scrittori, e degli studenti dei Licei “Giovanni da San Giovanni” di San Giovanni Valdarno. Il coinvolgimento dei ragazzi è stato ispirato dal concorso nazionale organizzato nel 1960 per il migliore saggio su un dipinto del Beato Angelico scritto da uno studente di liceo. Nella giuria c’era allora lo storico dell’arte R. Longhi che tenne un discorso recentemente riscoperto e qui pubblicato per la prima volta insieme al saggio vincente scritto da S. M. Zanoccoli. Nel volume anche un inedito di U. Eco, dall’intervento a San Giovanni Valdarno nel 1968 a difesa dell’happening del gruppo UFO, violentemente contestato nel paese, a rivendicare l’importanza della provocazione nell’arte.

Carl Brandon Strehlke È conservatore emerito del Philadelphia Museum of Art per il quale ha pubblicato, nel 2004, il catalogo Italian Painting 1250-1450. Ha curato e introdotto mostre sull’arte fiorentina e senese del Rinascimento, Beato Angelico, Pontormo e Bronzino.

Fonte

Informazioni sulla pubblicazione

Picture of Associazione Culturale Italia Medievale

Associazione Culturale Italia Medievale

L’ACIM ha come principale obiettivo la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Medioevo italiano. Organizza eventi e manifestazioni, quali feste e rievocazioni storiche, conferenze, mostre, visite guidate, viaggi, corsi e banchetti.