Informazione creata ad arte (e cultura)

Marriage of the Sea (the Rape of Venice)

In occasione della Sessantesima edizione della Biennale di Venezia, THE POOL NYC presenta “Marriage of the Sea (The Rape of Venice)”, la mostra personale di Austin Young / Fallen Fruit a Palazzo Cesari Marchesi. “Marriage of the Sea (The Rape of Venice)” tesse un affascinante racconto visivo e concettuale sul legame ancestrale tra la Serenissima e l’Adriatico. Austin Young / Fallen Fruit realizza un inedito ed immersivo wall covering di grandi dimensioni creato appositamente per Venezia. Tessuto e tende velate rivestono le pareti e le finestre del palazzo.
Austin Young/Fallen Fruit_The Pool NYC
Photo credits: Austin Young/Fallen Fruit_The Pool NYC

Marriage of the Sea (the Rape of Venice)

Austin Young/Fallen Fruit_The Pool NYC
Photo credits: Austin Young/Fallen Fruit_The Pool NYC
In occasione della Sessantesima edizione della Biennale di Venezia, THE POOL NYC presenta “Marriage of the Sea (The Rape of Venice)”, la mostra personale di Austin Young / Fallen Fruit a Palazzo Cesari Marchesi. “Marriage of the Sea (The Rape of Venice)” tesse un affascinante racconto visivo e concettuale sul legame ancestrale tra la Serenissima e l’Adriatico. Austin Young / Fallen Fruit realizza un inedito ed immersivo wall covering di grandi dimensioni creato appositamente per Venezia. Tessuto e tende velate rivestono le pareti e le finestre del palazzo.

“Come artista, cerco di creare un’esperienza sublime che cambia le sensazioni una volta entrati nella stanza. L’obiettivo è di condividere le mie percezioni attraverso un’avventura estetica” afferma Young.

Il lavoro di Austin Young è insieme celebrazione e ritratto di Venezia, è un collage di fotografie originali dell’artista e di immagini tratte dagli archivi durante le sue visite nei musei, nelle chiese e nei palazzi della città.

L’artista americano spiega: “Per centinaia di anni, nel giorno dell’Ascensione, è stato compiuto un sacrificio. Si gettava in acqua un glorioso anello d’oro che affermava il dominio di Venezia sull’Adriatico. La magia di questo sacrificio divino è stato così potente da durare per secoli. Tra la diminuzione della popolazione, l’incrostazione dei canali, le maree sempre più alte e la perdita della comunità a causa degli affitti a breve termine, è tempo di rievocare questo antico voto: “Desponsamus te, mare, in signum veri perpetuique dominii! Ti sposiamo, mare, come simbolo del vero e perpetuo dominio!”.

Unitevi a AUSTIN YOUNG / FALLEN FRUIT e a THE POOL NYC per l’evento di apertura del 18 Aprile, dove è previsto un progetto partecipativo con l’artista Irene Machetti. I visitatori sono invitati a sposare il mare.

Viola Romoli e Luigi Franchin, direttori di THE POOL NYC, affermano: “Questa coinvolgente installazione d’arte, sublime e immersiva rappresenta un’immagine allegorica di Venezia sedotta dal turismo, una città che ha sacrificato il suo capitale culturale e l’ambiente per avidità. Un’accurata ricerca della bellezza, dell’identità e delle norme sociali permea il lavoro dell’artista, conferendogli una profondità e una rilevanza che fa presa con il pubblico di tutto il mondo.”

* Segui gli stickers THE POOL NYC per raggiungere Palazzo Cesari Marchesi.

 

AUSTIN YOUNG/FALLEN FRUIT
Austin Young è un artista multidisciplinare il cui stile caratteristico interpreta un linguaggio visivo sfumato di bellezza, cultura pop, storia dell’arte, arte popolare e trasgressiva esuberanza underground. L’interesse di Young è quello di illustrare le qualità sublimi dell’umanità che ci fanno progredire, sia attraverso modalità fotografiche e video di ritrattistica performativa, sia con un impegno per una visibilità assertiva della cultura queer e una cultura di condivisione delle risorse basata sulla comunità.

Fallen Fruit è una collaborazione artistica concepita originariamente nel 2004 da David Burns, Matias Viegener e Austin Young. Dal 2013, David e Austin hanno continuato il lavoro di collaborazione. Gran parte del lavoro che creano è legato alle idee di luogo e di conoscenza generazionale, e riecheggia un senso di connessione con qualcosa di molto primordiale: la nostra capacità di condividere il mondo con gli altri. Tra le opere permanenti e le mostre museali più recenti ricordiamo il Chiostro del Bramante a Roma, l’Accademia Carrara di Bergamo, l’Orto Botanico di Palermo, il V&A di Londra, il LACMA di Los Angeles, Manifesta 12 a Palermo, la Triennale NGV di Melbourne.

Instagram: @austinyoungforever @fallen_fruit – https://www.fallenfruit.org

 

ABOUT THE POOL NYC
THE POOL NYC è una galleria d’arte contemporanea fondata a New York nel 2009, specializzata in artisti moderni e contemporanei e vetro di Murano. A novembre 2017 THE POOL NYC apre una sede permanente a Palazzo Fagnani Ronzoni a Milano. In occasione della Biennale di Venezia la galleria organizza una grande mostra d’arte in laguna. La galleria si distingue per la ricerca di espressioni artistiche innovative e la riscoperta di artisti fondamentali per la Storia del ‘900. THE POOL NYC si impegna a offrire una piattaforma inclusiva e diversificata, accogliendo una vasta gamma di medium artistici, tra cui pittura, scultura, fotografia e installazioni. Con un’attenzione particolare alla sperimentazione e alla riflessione critica, la galleria promuove dialoghi significativi sulle questioni contemporanee attraverso l’arte.

INFO THE POOL NYC:
https://www.thepoolnewyorkcity.com – E: info@thepoolnewyorkcity.com
Instagram @thepoolnyc

 

Austin Young/Fallen Fruit
Marriage of the Sea
(the Rape of Venice)

18 aprile – 30 giugno 2024

Opening Reception: 18 aprile 17:00 – 22:00
Opening Performance: Irene Machetti realizzerà una cerimonia speciale in cui i visitatori sposeranno il mare, 18 aprile 18:00 – 20:00
THE POOL NYC
Palazzo Cesari Marchesi, Venezia

SCHEDA TECNICA:
Titolo: Marriage of the Sea

Artisti: Fallen Fruit by Austin Young

Opening:18 Aprile dalle ore 17 alle 22
Opening performance: Irene Machetti dalle ore 18 alle 20, Marry the sea

Date: 18 aprile – 30 giugno 2024

Orario: 11-13/14-19 – Chiuso il martedì

Dove: PALAZZO CESARI MARCHESI
Calle Rombiasio 2539, Campo Santa Maria del Giglio, 30124 Venezia

Vaporetto: Giglio

Sponsor tecnico: PROMEMORIA

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Marcella Russo
Photo credits: Austin Young/Fallen Fruit_The Pool NYC
ID: 394852
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.