Informazione creata ad arte (e cultura)

Man Ray: “Dadaismo” e “Surrealismo” tra Arte e fotografia

Ricordo dell’originale artista americano che fu pittore, fotografo, grafico, scultore ed autore di film d’avanguardia.
Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci

Man Ray: “Dadaismo” e “Surrealismo” tra Arte e fotografia

Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
Ricordo dell’originale artista americano che fu pittore, fotografo, grafico, scultore ed autore di film d’avanguardia.

Il 18 novembre del 1976, a Parigi, in Francia, moriva il grande artista Man Ray. Era nato nel 1890, a Filadelfia, U.S.A., con il nome di Emmanuel Radnitzky, da una famiglia d’immigrati russi, e fu pittore, fotografo, grafico, scultore ed autore di film d’avanguardia, tra i maggiori esponenti del “Dadaismo”. Iniziò a lavorare come disegnatore e grafico a 18 anni, a New York, nel 1912 iniziò a firmarsi con lo pseudonimo di Man Ray e nel 1915 iniziò l’amicizia e la collaborazione artistica con Marcel Duchamp, con il quale nel 1919 formò il ramo americano del movimento Dada. Conosciuto principalmente come fotografo surrealista, nel 1921 si trasferì a Parigi con Duchamp, dove frequentò subito gli artisti d’avanguardia più importanti, dove iniziò ad esporre e dove ebbe presto successo, soprattutto come ritrattista. Nel 1924 nacque il Surrealismo e Man Ray fu il primo fotografo surrealista. Essendo di origine ebrea, durante la seconda Guerra Mondiale dovette ritornare negli U.S.A. Dove insegnò fotografia e pittura in un College di Los Angeles. Tornò in seguito a Parigi dipingendo e fotografando fino alla fine ed espose alla Biennale di Venezia. Creò un originale stile fotografico con delle immagini deformate da particolari effetti di luce che chiamò “rayographs” (rayografie).

Questa è una mia opera realizzata a seppia acquerellata ed acquerello in suo omaggio e memoria.

Bruno Pollacci
Direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
ID: 387160
Licenza di distribuzione:
Picture of Bruno Pollacci

Bruno Pollacci

Pittore. Nato a Lucca nel 1954, vive e lavora a Pisa. Ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico Statale di Lucca ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del Maestro Fernando Farulli. Ha iniziato l'attività artistica nel 1968. Nel 1978, con il pittore Marco Menghelli, ha fondato l'Accademia d'Arte di Pisa, che tutt'ora dirige e nella quale insegna Pittura e Disegno.