Informazione creata ad arte (e cultura)

Lucrezia Zambon, da Los Angeles a Riccione sempre sul palco

Momento d’oro per la ballerina riccionese: dopo le esperienze con Iva Zanicchi e Paolo Sorrentino, ecco il video-clip “Io sono boomer”.
Foto

Lucrezia Zambon, da Los Angeles a Riccione sempre sul palco

Foto
Momento d’oro per la ballerina riccionese: dopo le esperienze con Iva Zanicchi e Paolo Sorrentino, ecco il video-clip “Io sono boomer”.

Già a 7 anni, quando si alzava sulle punte o canticchiava nel microfono, Lucrezia Zambon – performer riccionese di puro talento – sembrava la classica “bimba prodigio”, una delle tante “predestinate” del palcoscenico: “Mi sono formata artisticamente all’Accademia di Danza e Musica di Riccione, nella mia città – dice – e ho avuto la fortuna di avere insegnanti molto bravi che mi hanno trasmesso l’amore per la danza. Penso a Natasha Freeston, ad Elena Ronchetti ma anche al maestro Gino Landi. Fin da piccola ho studiato musical, canto e recitazione poi, a 16 anni, ho lavorato come ballerina nel parco Aquafan di Riccione e successivamente anche ad Oltremare sotto la direzione artistica di Elena Ronchetti. Nel 2013, sono partita per Los Angeles, dove per due mesi ho studiato in diverse scuole prestigiose, tra cui la Millennium Dance Complex”.

“Ho fatto tantissime esperienze nel mondo dello spettacolo – prosegue Lucrezia – e ho lavorato anche nel cinema, uno dei miei sogni. Dopo una comparsata sul set di ‘Loro’, il film di Paolo Sorrentino, nel 2017, mentre vivevo a Roma, ho ottenuto un ruolo come attrice, ovvero la parte dell’amica della protagonista nella docu-fiction per ragazzi ‘Love Dilemma’ su Real Time”.

Nel 2021 Lucrezia viene reclutata da Mediaset per il programma “D’Iva” con la celebre Iva Zanicchi per la regia di Roberto Cenci ed il famoso coreografo de ‘Le Iene’ Valeriano Longoni con cui registra anche il video-clip del suo brano per Sanremo dal titolo “Voglio amarti”. Nel frattempo, interpreta diversi ruoli in commedie teatrali, videoclip musicali (con Gabry Ponte) e spot pubblicitari.

A Riccione ha lavorato in tutti i locali simbolo della movida e, nelle scorse settimane, assieme ad altre performer, ha preso parte al video-clip di “Io sono boomer”, il brano più atteso dell’etichetta “Olé Music Records”.

“Sono stati due giorni di grande lavoro – dice – ma sono certa che il progetto avrà successo e in estate questo brano, come dicono tutti quelli che l’hanno ascoltato, diventerà un nuovo tormentone”.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mario Pugliese
ID: 376493
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.