Informazione creata ad arte (e cultura)

La natura a misura dei piccoli: le iniziative dei Dialoghi di Pistoia rivolte a bambini e ragazzi

In occasione della XIV edizione del Festival di antropologia dei Dialoghi di Pistoia, l’associazione culturale Orecchio Acerbo con il supporto di Unicoop Firenze propone un fitto programma di attività per bambini e ragazzi, dai 4 a 13 anni. Le iniziative di Una è la terra. Noi siamo Natura, pensate per scoprire la natura e la sua magia, si svolgono da venerdì 26 a domenica 28 maggio negli spazi del Polo Culturale Puccini Gatteschi.
fonte ufficio stampa delos
Photo credits: fonte ufficio stampa delos

La natura a misura dei piccoli: le iniziative dei Dialoghi di Pistoia rivolte a bambini e ragazzi

fonte ufficio stampa delos
Photo credits: fonte ufficio stampa delos
In occasione della XIV edizione del Festival di antropologia dei Dialoghi di Pistoia, l’associazione culturale Orecchio Acerbo con il supporto di Unicoop Firenze propone un fitto programma di attività per bambini e ragazzi, dai 4 a 13 anni. Le iniziative di Una è la terra. Noi siamo Natura, pensate per scoprire la natura e la sua magia, si svolgono da venerdì 26 a domenica 28 maggio negli spazi del Polo Culturale Puccini Gatteschi.

Gioco, scienza e creatività diventano gli strumenti per sensibilizzare su ambiente ed ecologia e per comprendere il paesaggio e il mondo che si abita, percepiti come luoghi condivisi e intrecci di relazioni.

Il territorio è il tema di vari laboratori: in Cosimo degli alberi. Alla scoperta della città dal cuore verde, grandi e piccini percorrono le vie di Pistoia tra monumenti e natura, per imparare a leggere la città con occhi nuovi, mentre nell’atelier Dove crescono le piante, si immagina una nuova e imprevedibile città tutta popolata dalle piante.

Anche gli insetti e le piccole creature sono protagonisti di differenti proposte fondate sui concetti di relazione e convivenza con gli altri e l’ambiente. Tra questi troviamo i laboratori i bestiolini, Fuor di Misura!, Musiche formicolanti e La danza delle api.

In questa edizione torna anche Dialoghi con le bambole, in cui gli educatori della LudoBiblio dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze, aggiustando giocattoli rovinati, insegnano il valore del prendersi cura, non solo delle persone, ma anche delle cose.

Tutte le iniziative sono gratuite, con prenotazione obbligatoria a orecchioacerbopistoia@gmail.com

Informazioni e programma completo:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa delos
ID: 377202
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.