Pisa in Arte

L'arte a Pisa e dintorni

La matematica che trasformò il mondo

Video presentazione del saggio “La matematica che trasformò il mondo. Il Liber abbaci di Leonardo Pisano detto Fibonacci” (Carocci, 2023) di Laura Catastini e Franco Ghione.

La matematica che trasformò il mondo

Video presentazione del saggio “La matematica che trasformò il mondo. Il Liber abbaci di Leonardo Pisano detto Fibonacci” (Carocci, 2023) di Laura Catastini e Franco Ghione.
La matematica che trasformò il mondo
Il Liber abbaci di Leonardo Pisano detto Fibonacci
di Laura Catastini, Franco Ghione
pp. 268; € 25,00 (Acquista online con il 5% di sconto)
Carocci, 2023
ISBN:9788829021253

Leonardo Pisano detto Fibonacci, il più geniale matematico dell’Europa medioevale, con il suo Liber abbaci del 1202 mostra per la prima volta ai Latini nuovi numeri da scrivere sulla carta, spazzando via l’antico modo romano basato sull’uso dell’abaco e dei sassolini. Malgrado la popolarità di Fibonacci, questo monumentale trattato è ancora poco noto, pur essendo lo strumento teorico che rese possibile nel Duecento la nascita di una nuova economia basata su misure, calcoli e regole che da allora furono condivise e studiate in tutto il mondo. Il volume racconta la rivoluzione economica, sociale e politica resa possibile da questa nuova matematica, fatta di numeri “rotti”, di frazioni multiple, di equazioni e di geometria, fornendo un esempio concreto ed emblematico del rapporto tra matematica e realtà. Arricchito da riproduzioni a colori tratte da un prezioso manoscritto trecentesco, offre anche un’occasione per ripensare al senso dell’aritmetica elementare, che tutti noi abbiamo imparato a scuola, meccanicamente, spesso a fatica, senza conoscerne la storia, i primi algoritmi, le curiosità, i problemi e, soprattutto, i “perché” necessari per sviluppare una moderna didattica della matematica.

Laura Catastini
Ha insegnato Matematica nelle scuole superiori e svolge attività di ricerca in Didattica della matematica all’Università di Roma “Tor Vergata”. Tra le sue pubblicazioni: Il pensiero allo specchio (La Nuova Italia, 1990), Noi e la matematica (Il Mulino, 2017).
Franco Ghione
È stato professore ordinario di Geometria all’Università di Roma “Tor Vergata” ed è autore di diverse pubblicazioni nei campi dell’algebra, della geometria algebrica e della storia e didattica della matematica. Tra le sue pubblicazioni: Le geometrie della visione (con L. Catastini; Springer, 2004) e Geometrie senza limiti (con L. Catastini; Il Mulino, 2018).

Fonte



Informazioni sulla pubblicazione

Picture of Associazione Culturale Italia Medievale

Associazione Culturale Italia Medievale

L’ACIM ha come principale obiettivo la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Medioevo italiano. Organizza eventi e manifestazioni, quali feste e rievocazioni storiche, conferenze, mostre, visite guidate, viaggi, corsi e banchetti.