Informazione creata ad arte (e cultura)

La Libera Accademia del Teatro presenta la rassegna “Notte prima dei… saggi”

Diciotto spettacoli nella rassegna di fine corsi della Libera Accademia del Teatro.
Foto

La Libera Accademia del Teatro presenta la rassegna “Notte prima dei… saggi”

Foto
Diciotto spettacoli nella rassegna di fine corsi della Libera Accademia del Teatro.

Il mese di giugno della storica scuola cittadina sarà, come tradizione, scandito da un nutrito calendario di saggi che accompagneranno tra commedie e tragedie, tra teatro tradizionale e teatro in musica, tra elaborazioni originali e omaggi ai grandi autori del passato quali Shakespeare, Pirandello o Goldoni. Questa rassegna, dal titolo “Notte prima dei… saggi”, si svilupperà attraverso un totale di quattordici serate tra sabato 10 giugno e giovedì 29 giugno che avranno come protagonisti gli allievi di tutte le età della Libera Accademia del Teatro che negli ultimi mesi hanno lavorato nella preparazione degli spettacoli insieme ai maestri Francesca Barbagli, Andrea Biagiotti, Amina Kovacevich, Uberto Kovacevich e Ilaria Violin.

I saggi saranno messi in scena sul palcoscenico del teatro “Pietro Aretino” con doppia replica alle 19.00 e alle 21.30 per permettere agli attori di ripetere l’esperienza teatrale dal vivo e per fornire una maggiore opportunità di scelta al pubblico. L’unica eccezione a questa programmazione sarà rappresentata da “Il castello maledetto” del gruppo Adulti di musical che è previsto sabato 24 giugno in piazza Sotto le Mura a Subbiano, andando a rinnovare la collaborazione con il Comune di Subbiano in una serata che unità recitazione, canto e danza.

“Notte prima dei… saggi” prenderà il via nella prima settimana con gli spettacoli dei bambini e dei ragazzi di scuole elementari, medie e superiori, poi da domenica 18 giugno inizieranno a essere coinvolti anche i corsi adulti della Libera Accademia del Teatro, dai debuttanti fino agli attori più esperti dei gruppi Ostinati e Ostinatissimi. La conclusione sarà scandita dall’incalzante ritmo del “teatro in musica” con rappresentazioni impreziosite dalle coreografie di Stefania Pace e dalle canzoni con la direzione musicale di Alessandra Cartocci e Stefano Graverini.

«Volge al termine il ventisettesimo anno di corsi della Libera Accademia del Teatro – commenta Biagiotti – e, come tradizione, la conclusione è scandita dalla rassegna di spettacoli che permetterà di condividere il percorso di formazione all’arte teatrale condotto negli ultimi mesi. Si tratta di una rassegna attesa da tutti i nostri allievi-attori che potranno salire sul palcoscenico per mostrare, davanti al pubblico, i frutti del lavoro di tutto un anno, con una proposta ricca e variegata che permetterà di andare a proporre una grande festa del teatro nelle sue molteplici forme».

Il programma completo è già disponibile sulla pagina facebook “Libera Accademia del Teatro” dove verranno presentati spettacoli e attori coinvolti; per ulteriori informazioni è possibile chiamare lo 0575/266.86 o scrivere a info@liberaccademia.com

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Marco Cavini
ID: 378065
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.