Informazione creata ad arte (e cultura)

John Mayall: 90 anni per il bluesman britannico

Omaggio al grande musicista che a 90 anni è sempre in piena attività
Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci

John Mayall: 90 anni per il bluesman britannico

Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
Omaggio al grande musicista che a 90 anni è sempre in piena attività

Il 29 Novembre del 1933, a Macclesfield, in Inghilterra, nasceva il grande musicista Blues John Mayall. Imparò da autodidatta a suonare la chitarra, il pianoforte e l’armonica. Polistrumentista e compositore di grande talento, dopo aver fatto il servizio militare con l’esercito Britannico in Corea, iniziò a suonare con vari gruppi, facendo molta esperienza, per poi trasferirsi a Londra e formare i Bluesbreakers, gruppo con il quale arrivò al successo, anche internazionale. E’ è stato uno dei punti di riferimento primari per il Blues britannico ed in particolare per la transizione dal Blues revival degli anni 50 ed il Blues Rock degli anni 60. Oltre ad essere un artista di prim’ordine, spaziando anche fino al Jazz, ha anche il merito di essere uno scopritore di talenti, e nella sua band dei Bluesbreakers si sono formati ed avvicendati grandi musicisti, diventati poi leader internazionali, come Jack Bruce, Eric Clapton, Mick Taylor, Larry Taylor e Peter Green. Nei primi anni settanta iniziò ad avere un grande successo anche negli Stati Uniti ed anche in relazione a questo si trasferì nei pressi di Los Angeles, in California. Più di 60 sono le sue produzioni discografiche, dal 1965 ad oggi.

Questa mia opera a sanguigna che è stata esposta nella mia mostra personale allestita nel 2021 al “Museo della Grafica” di Pisa è in suo omaggio.

Bruno Pollacci
Direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
ID: 387892
Licenza di distribuzione:
Picture of Bruno Pollacci

Bruno Pollacci

Pittore. Nato a Lucca nel 1954, vive e lavora a Pisa. Ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico Statale di Lucca ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del Maestro Fernando Farulli. Ha iniziato l'attività artistica nel 1968. Nel 1978, con il pittore Marco Menghelli, ha fondato l'Accademia d'Arte di Pisa, che tutt'ora dirige e nella quale insegna Pittura e Disegno.