Informazione creata ad arte (e cultura)

James Ensor: il drammatico e simbolico grottesco

Ricordo del grande pittore espressionista belga
Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci

James Ensor: il drammatico e simbolico grottesco

Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
Ricordo del grande pittore espressionista belga

Il 19 Novembre del 1949, ad Ostenda, in Belgio, moriva il grande pittore ed incisore James Ensor (nome effettivo James Sidney Edouard, Barone di Ensor). Era nato ad Ostenda, in Belgio, nel 1860, frequentò l’Accademia di Belle Arti di Bruxelles, città nella quale frequentò ambienti anarchici ed intellettuali e dove tenne la sua prima mostra personale, nel 1881. Dopo un primo periodo scuro e romantico, anche con vaghi riferimenti al post impressionismo, rompendo con la tradizione la sua pittura fu caratterizzata da drammatiche figure fortemente grottesche e simboliche, realizzate con pennellate vigorose, mosse e dagli accenti espressivi, in ambientazioni cromatiche dai colori accesi. Non veniva quasi mai accolto nelle varie rassegne ufficiali del tempo per la sua verve anticonformista e rivoluzionaria. Nonostante venga considerato uno dei padri ed una delle figure più prestigiose e rappresentative dell’Espressionismo non partecipò mai in modo attivo alla vita contemporanea artistica ed ai vari gruppi d’avanguardia che fiorirono tra la fine dell’800 e soprattutto nei primi anni del ‘900. Scrisse articoli molto polemici verso la critica ufficiale e si limitò ad unirsi ai due gruppi belgi d’avanguardia “La Chrysalide” e “Les XX” che crearono Saloni espositivi alternativi a quelli ufficiali per dare voce agli artisti che venivano rifiutati nei grandi Salon Parigini e non solo per la loro eccentricità. In seguito Ensor venne considerato tra i più grandi artisti del ‘900.

Questa mia opera a carboncino, che è stata esposta nella mia mostra personale al “Museo della Grafica” di Pisa nel 2021, è in suo omaggio e memoria.

Bruno Pollacci
Direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
ID: 387177
Licenza di distribuzione:
Picture of Bruno Pollacci

Bruno Pollacci

Pittore. Nato a Lucca nel 1954, vive e lavora a Pisa. Ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico Statale di Lucca ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del Maestro Fernando Farulli. Ha iniziato l'attività artistica nel 1968. Nel 1978, con il pittore Marco Menghelli, ha fondato l'Accademia d'Arte di Pisa, che tutt'ora dirige e nella quale insegna Pittura e Disegno.