Informazione creata ad arte (e cultura)

Jacques Prevert: anarchico poeta dell’Amore

Ricordo del grande poeta surrealista francese
Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci

Jacques Prevert: anarchico poeta dell’Amore

Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
Ricordo del grande poeta surrealista francese

L’11 Aprile 1977, a Omonville-la-Petite, in Francia, ci lasciava il celebre poeta Jacques Prévert, nato a Neuilly-sur-Seine nel 1900. Prévert frequentò il vivace circolo degli artisti Surrealisti e iniziò a farsi conoscere nel panorama letterario pubblicando i suoi lavori nel 1930 sulla rivista ‘De Famille’. L’anno successivo, i suoi testi apparvero su ‘Commerce’, rivista per cui lavorava come redattore il poeta italiano Giuseppe Ungaretti. Prévert non solo si distinse nel campo della poesia ma anche come sceneggiatore, vivendo un’intensa fase di attività teatrale e cinematografica tra il 1932 e il 1939. Spesso etichettato come poeta anarchico, Prévert attraversò diverse fasi nel suo percorso poetico, mantenendo sempre un tono ironico e simbolico, pur restando vicino al linguaggio quotidiano. La sua opera è pervasa dall’idea dell’amore come unica salvezza del mondo, una tematica che lo rende una figura emblematica della letteratura del Novecento.”

È importante sottolineare che, nonostante la collaborazione tra Prévert e Ungaretti possa essere stata suggestiva, non esistono prove dirette di un loro lavoro congiunto su ‘Commerce’. Infatti, Ungaretti, pur essendo una figura centrale della letteratura italiana del Novecento, non è noto per aver avuto un ruolo redazionale in tale rivista. Questo aspetto potrebbe essere frutto di una confusione o di un’interpretazione errata.

Questa mia opera realizzata a pastello seppia, che è stato esposta nella mia mostra personale al “Museo della Grafica” di Pisa nel 2021, è in suo omaggio e memoria.

Bruno Pollacci
Direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
ID: 395549
Licenza di distribuzione:
Picture of Bruno Pollacci

Bruno Pollacci

Pittore. Nato a Lucca nel 1954, vive e lavora a Pisa. Ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico Statale di Lucca ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del Maestro Fernando Farulli. Ha iniziato l'attività artistica nel 1968. Nel 1978, con il pittore Marco Menghelli, ha fondato l'Accademia d'Arte di Pisa, che tutt'ora dirige e nella quale insegna Pittura e Disegno.