Informazione creata ad arte (e cultura)

Isaac Asimov: tra Fantascienza e Scienza

Ricordo del grande scrittore e biochimico russo
Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci

Isaac Asimov: tra Fantascienza e Scienza

Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
Ricordo del grande scrittore e biochimico russo

Il 2 Gennaio del 1920, a Petrovici, in Russia, nasceva lo scrittore e biochimico Isaac Asimov, considerato la “pietra miliare” nell’ambito della letteratura di “Fantascienza” ed un grande anche nella divulgazione scientifica. Naturalizzato americano, ha al suo attivo oltre 500 volumi tra fantascienza, romanzi polizieschi, divulgazione scientifica e letteratura per ragazzi. Precursore della “Robotica” e dell’”Intelligenza Artificiale”, vinse innumerevoli premi internazionali, tra i quali, per 7 volte, il “Premio Victor Hugo” come “Miglior Romanzo”. Ricevette ben 14 Dottorati ad Honorem da varie Università del mondo ed il cratere “Asimov” di Marte è stato nominato in suo onore. Morì nel 1992 a New York.

Questa mia opera realizzata a grafite, è in suo omaggio e memoria.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
ID: 389643
Licenza di distribuzione:
Bruno Pollacci

Bruno Pollacci

Pittore. Nato a Lucca nel 1954, vive e lavora a Pisa. Ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico Statale di Lucca ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del Maestro Fernando Farulli. Ha iniziato l'attività artistica nel 1968. Nel 1978, con il pittore Marco Menghelli, ha fondato l'Accademia d'Arte di Pisa, che tutt'ora dirige e nella quale insegna Pittura e Disegno.