Informazione creata ad arte (e cultura)

IPOCONDRIA, il nuovo singolo de IL SOGNO DELLA CRISALIDE

Dal 5 aprile per Gallia Music. Un’esplorazione introspettiva che tocca temi come il dubbio, la vulnerabilità e la ricerca di autoconsapevolezza.

IPOCONDRIA, il nuovo singolo de IL SOGNO DELLA CRISALIDE

Dal 5 aprile per Gallia Music. Un’esplorazione introspettiva che tocca temi come il dubbio, la vulnerabilità e la ricerca di autoconsapevolezza.

Il Sogno della Crisalide torna sulle scene musicali annunciando la pubblicazione del suo nuovo singolo “Ipocondria”, disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming a partire dal 5 Aprile per Gallia Music. Il brano sarà presentato dal vivo il 4 Aprile al Monk di Roma in uno showcase di apertura al concerto di Artù.

“Ipocondria” si caratterizza per la sua struttura musicale riflessiva, abbinata ad un testo che invita all’autoesame. Attraverso la sua musica, Il Sogno della Crisalide indaga le sfide interiori, proponendo un dialogo profondo e, allo stesso tempo, irriverente, sulla percezione della realtà e sui meccanismi di difesa interiori. 

La traccia si distingue per la sua raffinata produzione, curata da Manuele Fusaroli e Michele Guberti, e per un tessuto sonoro che fonde elementi tradizionali e innovativi. “Ipocondria” si avvale di arrangiamenti meticolosi e di una scelta di suoni che abbracciano sia le armonie classiche sia le sperimentazioni più audaci, regalando un’esperienza d’ascolto multisfaccettata. La collaborazione tra Il Sogno della Crisalide e il team di produzione ha permesso di dare vita ad un’opera che naviga fluidamente tra generi, mantenendo al contempo una coerenza emotiva che cattura grazie all’uso di sintetizzatori, creando un paesaggio sonoro dove ogni nota è pensata per evocare domande e risposte.

Dietro Il Sogno della Crisalide si cela Vladimiro Modolo, una figura enigmatica la cui opera si nutre di diverse ispirazioni, dando vita ad un repertorio che varca i confini dei generi tradizionali.

BIOGRAFIA – IL SOGNO DELLA CRISALIDE

Il Sogno della Crisalide nasce nel 2013 da poche idee, ma confuse, di Vladimiro Modolo, autore di musiche e testi. Deve il suo nome ad una rivista di psicologia e cultura intitolata “Il sogno della farfalla” dove il termine “Crisalide” rappresenta invece l’evoluzione continua della natura umana. 

Inizialmente, il suo sound si lega alla scena cantautorale di fine prima decade del nuovo millennio. Suona in tutti i principali locali di Roma. I citofoni. Ma non tutti gli aprono. Qualcuno si. Tra questi il Circolo degli Artisti, Wishlist Club, Init, Locanda Atlantide. Introduce con Garbo (ma non Greta) artisti tra cui Edda, Non Voglio che Clara, I sei ottavi.

L’11 Settembre 2015, esce, in anteprima su repubblica.it il brano ‘colpa della fame’, ispirato alla vicenda di Stefano Cucchi con cui vince il premio nazionale Augusto Daolio come miglior testo. Partecipa ai primi tre memorial Stefano Cucchi condividendo il palco con artisti del calibro di Giancane, Muro del Canto e Mannarino

Un ormai lontanissimo 22 Marzo 2017, è uscito il primo disco intitolato ‘Vie d’uscita’. Ad Ottobre 2020, in piena pandemia, per nulla intimorito, pubblica il singolo “Migliori di così?” con cui affronta il tema delicato dell’essere umano costretto a vivere in cattività a causa del Coronavirus.

Si dedica poi anima e corpo alla realizzazione della sua seconda enorme fatica discografica, caratterizzata da un sound più elettronico, atmosfere vintage e testi impegnati ma sbarazzini. Alla produzione del disco, registrato presso il Natural Head Quarter studio di Ferrara, ha collaborato Manuele Fusaroli, produttore tra gli altri di Zen Circus, Nada, Luca Carboni e Teatro degli Orrori.

Il 10 Novembre è uscito il suo nuovo singolo “Le tue scuse”, brano dedicato alla fuga dei cervelli all’estero, presentato in pompa magna a Largo Venue a Roma, la settimana successiva. Presenta il brano anche all’interno della kermesse di Casa Sanremo 2024.

L’uscita dell’album, edito Gallia Music, è prevista per l’autunno 2024 anticipato dal singolo “Ipocondria” il 5 Aprile 2024. 

 

SEGUI IL SOGNO DELLA CRISALIDE: INSTAGRAMSPOTIFY 

 

CREDITS “IPOCONDRIA”

Produzione artistica: Manuele Fusaroli, Michele Guberti (Massaga Produzioni)

Produzione esecutiva: Vladimiro Modolo

Label: Gallia Music

“Le tue scuse” (©SIAE DAL 2024 Vladimiro Modolo) scritto da Vladimiro Modolo autore di musiche e testi

Voce: Vladimiro Modolo

Struttura e linea melodica: Vladimiro Modolo, Michele Guberti

Basso: Michele Guberti

Chitarre elettriche: Michele Guberti

Synth, batteria, suoni, tricks ed effetti: Michele Guberti

Supervisione artistica: Manuele Fusaroli

Registrazione e master Michele Guberti (Massaga produzioni), presso NHQ Studios di Corlo (FE) 

Ringraziamenti speciali: Max Lambertini: Alka records

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Clarissa D’Avena – Guacamole Press
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.