Informazione creata ad arte (e cultura)

“In the blink of an eye”

Testo inviato da: alfredo meschi
Photo credits: Massimo Giovannini
Progetto internazionale di arte contemporanea e di artivismo collettivo.

Esiste un progetto di arte contemporanea che riunisce la performance art, la body art e la fotografia d’autore, che è conosciuto in tutto il mondo e che è nato proprio a Trento. Si chiama IN THE BLINK OF AN EYE ed è stato co-creato dal fotografo trentino Massimo Giovannini, insieme all’artista contemporaneo Alfredo Meschi.

Nasce dopo la decisione di Meschi di farsi tatuare quarantamila piccole X su tutto il corpo: sono la sua performance permanente, il suo manifesto totale. Attraverso numerose letture dello stesso numero, l’intera Antropocene, con l’immane sfida che l’accompagna, si materializza infatti sulla sua pelle e non solo sulla sua.

Ad oggi sono più di 800 le persone hanno deciso di diventare messaggere, facendosi tatuare anch’esse una o più X e lasciandosi ritrarre da Massimo Giovannini, con dei potenti dittici in bianco e nero. Un progetto artistico senza precedenti, che ha ricevuto apprezzamento a livello internazionale e che è già stato celebrato al museo MACRO di Roma, e che nei giorni 27/28/29 Gennaio arriva finalmente a Trento per permettere anche alle nostre concittadine e concittadini di farne parte.

00A Gallery – Via Malvasia n.53 Trento

Per info. e prenotazioni:
progettoblink@gmail.com

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Telegram
Stampa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: alfredo meschi
Photo credits: Massimo Giovannini
ID: 371952
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.