Informazione creata ad arte (e cultura)

In libreria “L’orologio della gentilezza”: è sempre il momento giusto per essere gentili

QUID+, la linea editoriale educativa di Gribaudo, pubblica una raccolta di 24 racconti, uno per ogni ora della giornata per riscoprire un mondo gentile con Pietro ed Elisa.
fonte ufficio stampa Mirandola
Photo credits: fonte ufficio stampa Mirandola

In libreria “L’orologio della gentilezza”: è sempre il momento giusto per essere gentili

fonte ufficio stampa Mirandola
Photo credits: fonte ufficio stampa Mirandola
QUID+, la linea editoriale educativa di Gribaudo, pubblica una raccolta di 24 racconti, uno per ogni ora della giornata per riscoprire un mondo gentile con Pietro ed Elisa.

Arriva “L’orologio della gentilezza” ad arricchire il catalogo di prodotti di QUID+, la linea editoriale edita da Gribaudo, ideata e diretta da Barbara Franco, autrice per bambini in età prescolare. L’obbiettivo di questo libro è di insegnare ai bambini che ogni momento è un’opportunità per compiere un atto di gentilezza verso il prossimo.

Perché Insegnare la gentilezza ai bambini?
Insegnare ai nostri piccoli la pratica quotidiana della gentilezza rappresenta il primo passo fondamentale per coltivare adulti empatici e costruire un futuro di pace. La gentilezza è uno stile di vita, non una scelta a cui siamo chiamati occasionalmente.

24 racconti Illustrati per un mondo gentile
“Sfogliando le pagine de “L’Orologio della Gentilezza,” seguiremo Pietro ed Elisa, insieme ai loro amici, familiari e compagni di scuola, mentre vivono esperienze comuni e quotidiane in cui la gentilezza gioca un ruolo centrale. Ogni storia è stata ideata considerando le molteplici sfaccettature della gentilezza, dalla gioia della condivisione alla cura dell’ambiente e degli animali.

L’ispirazione di Maria Montessori
L’idea alla base de “L’Orologio della Gentilezza” affonda le radici nell’”Educazione alla Pace” di Maria Montessori. Inoltre, numerosi studi scientifici dimostrano che praticare la gentilezza non solo apporta benefici al cuore, ma genera anche effetti positivi a livello neurobiologico, scatenando una sensazione di soddisfazione e felicità in chi li compie. Lo psicoterapeuta Piero Ferrucci e i biologi Immaculata De Vivo e Daniel Lumera confermano che la gentilezza è la somma di qualità come l’attenzione, la compassione, la generosità e l’empatia.

Una guida per i genitori
Barbara Franco, con il supporto di Nicola Tomba, esperto di sviluppo psicologico e intellettivo del bambino, ha creato una guida dedicata ai genitori per spiegare chiaramente cos’è la gentilezza, come nasce e si sviluppa e, come si può apprendere grazie agli esempi quotidiani.

Un libro per la crescita dei piccoli
Questo libro desidera essere il compagno di crescita dei più piccoli, guidandoli verso uno dei comportamenti più importanti che possono apprendere: la gentilezza.

«Spero che questi racconti possano ispirare molte occasioni di confronto in famiglia sul valore della gentilezza e sulle infinite possibilità che offre. Invito i genitori e i bambini a immergersi in queste pagine e a scoprire insieme il potere trasformativo di un gesto gentile. Piccoli gesti infatti, possono davvero cambiare il mondo. La gentilezza è un dono che possiamo, anzi dobbiamo trasmettere alle future generazioni, è un pilastro su cui costruire un mondo migliore» commenta Barbara Franco.

QUID+ è la linea editoriale a marchio Gribaudo – Idee Editoriali Feltrinelli dedicata al tempo di qualità di genitori e figli rivolta ai bambini da 0 a 7 anni. Il progetto QUID+ nasce dall’intuizione di Barbara Franco, manager, ma soprattutto “cuore di mamma”, con l’obiettivo di fornire una maggior consapevolezza a genitori ed educatori sulle potenzialità di apprendimento del bambino, per aiutarlo ad esprimere al meglio le proprie abilità tramite il gioco e il divertimento. Alla base di tutte le attività e i giochi proposti c’è la consapevolezza di quanto sia importante per il bambino coltivare una relazione intima e profonda con l’adulto.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni
ID: 387031
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.