Informazione creata ad arte (e cultura)

“IN-BILICO”, personale di Sergio Spataro

Inaugurazione venerdì 10 marzo 2023 alle ore 18.
Foto

“IN-BILICO”, personale di Sergio Spataro

Foto
Inaugurazione venerdì 10 marzo 2023 alle ore 18.

Inaugura venerdì 10 marzo 2023 alle ore 18 presso Lineadarte Officina Creativa, isola creativa laboratorio della libere arti, via San Paolo, 31 Napoli, la mostra personale di Sergio Spataro, dal titolo “IN-BILICO” a cura di Sergio Spataro, Gennaro Ippolito e Giovanna Donnarumma, interverrà lo storico dell’arte Mino Iorio (curatore del testo critico) che per la mostra scrive:

“[…] L’arte di Sergio Spataro si dispiega come il lenzuolo che ha avvolto il corpo di un martire dinanzi allo spettatore orante che ne riverisce la forza emotiva pur ignorandone il dramma esistenziale e si limita a rivolgere sommessamente un cenno di partecipata commozione. […] L’arte di Sergio Spataro oggi richiama quella di grandi artisti come il neo-dadaista spagnolo Antonì Tàpies, figura emblematica dell’informale internazionale, che, guarda caso, nel 1959 e nel 1964 partecipa anch’egli alla Documenta di Kassel, e Alberto Burri, soprattutto nella fase di forte sperimentazione materica dei primi anni cinquanta, quando utilizza il catrame, gli smalti, le sabbie, spesso tutto applicato sul piano concreto della tela. […] Nel corso del tempo, infatti, il tratto dell’affondo segnico ha garantito alla pittura di Spataro di poter guadagnarsi una cifra espressionistica, di cui egli ha fornito una delibazione che spazia dalle dinamiche figurative a quelle aniconiche, con una consistenza gestuale di indiscutibile pregnanza emotiva. […] Negli ultimi lavori di Sergio i colori sono la struttura di un singolare linguaggio che sgorga fluido sulle jute tra i rossi carminio e i blu cobalto, nella veste dei gialli e irradiata dagli ori […] che Sergio Spataro sia stato accompagnato nei suoi percorsi, anch’egli, da questo conflitto interiore – vuoi di natura religioso, vuoi di natura sociale ed esistenziale – è un dato incontrovertibile”.

SPATARO SERGIO nasce a Palermo nel 1951.Sviluppa la ricerca artistica dalla pittura alla ceramica e alla tessitura. Vive e lavora a Napoli. Nel 1979 espone alla galleria San Carlo di Napoli. Ha partecipato alla 1° Documenta urbana a Kassel. Diverse personali a Bologna con la galleria L’Ariete e partecipazioni a ARTE FIERA Bologna.
Mostra in Danimarca al “Logumkloster Museet Holmen” nel 1991. Personali in Belgio alla galleria “De Griffioen” a Saint Pauwells.A Napoli alla sala del Lazzaretto espone “La Peste” con corto metraggio a cura di Fibi Krauss dal titolo “TERRA FUOCO ZOLFO COLORE – Dal sacro al profano e viceversa” partecipa a Celano (Aquila)) alla “Triennale Internazionale d’Arte Sacra” a cura di G. Di Genova .Selezionata a “KOINE” una sua Casula con mostre itineranti. A Marostica Castello Inferiore espone “Sudari, Golem ed altre arguzie” a cura di A. Adreotti. Pozzuoli Galleria Riflessi “Torre di Babele o dell’idolatria” a cura di M. Di Mauro. Orta di Atella “ Convicino” opere a cura di R. Pinto. Nel 2013 a Pozzuoli alla galleria APHOTECA personale con “Spargo seta e ori” a cura di F. Lista.
Nel 2019 a Portici alla reggia “Paesaggi… immaginari” a cura di G. Mangiacapra. Nel 2019 a Napoli alla Galleria Martucci 56 “Sergio Spataro 34” a cura di G. Cardone. Nei 2021 a Aversa (Ce) Spazio Vitale “La sezione aurea del caos nell’arte” testi in catalogo di E. Alamaro L. Fusco. Nel 2022 Bacoli Casina Vanvitelliana Personale catalogo con testi di M. Bignardi A.P. Fiorillo.
Nel 2023 Maddaloni (Ce) galleria il Castello “ In – Bilico” testi vari. Ha partecipato a numerose collettive. Sue opere sono in collezioni sia private che pubbliche.

Del suo lavoro hanno scritto:
A, Andreotti, E. Alamaro, M. Beiter, V. Tiberia, L. Burckhardt, M. Bignardi, E. Crispoti, A.Izzo,
L.Del Gobbo, G. Di Genova, A. Elefante, G. Errico, A.P. Fiorillo, F. Lista, G. Pedicini, R. Rujo,
L. Scateni, F. Solmi, M. Venturoli, M. Vitiello, G. Chiesa, A. Spinosa, A. Orselli, G. Agnisola,
R. Pinto, M. Iovino, A. De Falco, L. Fusco F. Procaccini, G. Cardone S. Pasquali M. Iorio

IN-BILICO – personale di Sergio Spataro
Napoli – dal 10 marzo al 4 aprile 2023

Lineadarte Officina Creativa
Via S.Paolo ai tribunali, 31 Napoli
3275849181- 3342839785
orario: lunedì-martedì-giovedì 17.00 19:00
(possono variare, verificare sempre via telefono)

vernissage: sabato 10 marzo ore 18.00

curatori: Sergio Spataro, Giovanna Donnarumma, Gennaro Ippolito
autori: Sergio Spataro
testo critico: Mino Iorio

genere: arte contemporanea, serata – evento, personale

Per informazioni
Telefono: 3275849181
Email: lineadarte@gmail.com
Sito Web: http://www.lineadarte-officinacreativa.org



Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Giovanna Donnarumma
ID: 374101
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.