Informazione creata ad arte (e cultura)

Il violino restaurato di Nicola Utili, protagonista del concerto-omaggio de La Corelli a Castel Bolognese

La straordinaria arte del liutaio castellano sarà celebrata nel concerto solistico di Nicolò Grassi, primo violino dell’Orchestra Arcangelo Corelli
Foto

Il violino restaurato di Nicola Utili, protagonista del concerto-omaggio de La Corelli a Castel Bolognese

Foto
La straordinaria arte del liutaio castellano sarà celebrata nel concerto solistico di Nicolò Grassi, primo violino dell’Orchestra Arcangelo Corelli

“L’artista è un creatore e per questo deve scegliere la sua strada ed andare fino in fondo se non vuol essere un falegname di liuti”. Così il castellano Nicola Utili (1888-1962) affermava la sua caparbietà nella ricerca e nella sperimentazione che ne fecero un geniale liutaio, conosciuto in tutta Europa.

A celebrazione del sessantesimo anniversario della sua scomparsa, l’Amministrazione di Castel Bolognese dedica al suo celebre concittadino la mostra “Utili 60”, la cui inaugurazione è fissata per il 9 ottobre presso la sala espositiva e la contigua chiesa di Santa Maria della Misericordia. E sarà il violino restaurato di Utili il vero protagonista dell’evento serale di inaugurazione della mostra: a riceverlo in consegna, il violinista Nicolò Grassi, che per conto della Società Cooperativa LaCorelli ricopre il ruolo di direttore artistico della Scuola di Musica Comunale intitolata a questo Maestro indiscusso della liuteria.

Spalla in carica dell’Orchestra Arcangelo Corelli, Grassi si dice entusiasta di questo strumento: “Un esemplare che rispecchia già nella forma le caratteristiche uniche della tecnica costruttiva del Maestro ed il suo particolare gusto estetico. Uno strumento dalla voce rotonda e potente”, sottolinea Grassi, che nel concerto dedicato ad Utili si esibirà in un programma virtuosistico per violino solo, da Bach fino a Ysaye. Una carriera costellata di ottimi traguardi, quella del violinista: già spalla dell’Orchestra Giovanile Italiana, ha fatto parte di una lunga serie di prestigiose formazioni orchestrali e cameristiche con cui si è esibito in importanti teatri europei. Dopo l’esperienza alla Filarmonica del Teatro Regio di Torino, dal 2021 è titolare del ruolo di violino secondo di spalla presso la storica e prestigiosa Orchestra Colonne di Parigi.

L’appuntamento con il concerto-omaggio a Nicola Utili è per domenica 9 ottobre alle ore 21 presso la chiesa di Santa Maria della Misericordia in via Emilia Interna, 48014 a Castel Bolognese. L’ingresso è gratuito.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Gemma Galfano
ID: 366982
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.