Informazione creata ad arte (e cultura)

“Il rischio di suicidio” di Maurizio Pompili

“Il suicidio non è un atto ineluttabile” afferma l’autore.
fonte uffcio stampa Raffaello Cortina Editore
Photo credits: fonte uffcio stampa Raffaello Cortina Editore

“Il rischio di suicidio” di Maurizio Pompili

fonte uffcio stampa Raffaello Cortina Editore
Photo credits: fonte uffcio stampa Raffaello Cortina Editore
“Il suicidio non è un atto ineluttabile” afferma l’autore.

Un panorama completo delle nozioni e delle problematiche inerenti al rischio di suicidio e alla sua prevenzione, secondo i riferimenti e i pareri condivisi dalla letteratura internazionale.

Gli esempi, le argomentazioni e le indicazioni che leggerete sono il frutto di ricerche approfondite, ma soprattutto del confronto clinico con il fenomeno suicidario in tutta la sua complessità: i dati ricavati dalla letteratura sono certamente fondamentali, ma nella maggior parte dei casi non abbiamo a disposizione terapie standardizzate, algoritmi decisionali o dati strumentali che permettano al clinico un processo di analisi condiviso.

Obiettivo di questo volume è incoraggiare una riflessione e un dialogo tra professionisti per arrivare, anche con il supporto di una documentazione clinica, a una visione del fenomeno suicidario che contrasti valutazioni improprie e riduzionistiche.

L’autore

Maurizio Pompili, uno dei massimi esperti a livello internazionale nell’ambito del suicidio, è professore ordinario di Psichiatria presso la facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza Università di Roma, e direttore UOC di Psichiatria, Azienda ospedaliero-universitaria Sant’Andrea, Roma. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Il rischio di suicidio (2022).

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni
ID: 368923
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.