Informazione creata ad arte (e cultura)

Il Palazzo Reale dell’Almudaina a Palma

Sede del regno indipendente di Maiorca durante la monarchia di Giacomo II, Sancho I e Giacomo III.
Foto

Il Palazzo Reale dell’Almudaina a Palma

Foto
Sede del regno indipendente di Maiorca durante la monarchia di Giacomo II, Sancho I e Giacomo III.

Questo edificio del XIV secolo, residenza ufficiale dei re di Spagna a Maiorca, si trova molto vicino alla cattedrale di Palma, una zona assai centrale nonché uno dei luoghi fondamentali da visitare nella città. Alcune sale di questo vasto edificio sono aperte al pubblico e nel suo museo potrai ammirare preziosi arazzi, quadri e alcuni dettagli architettonici in stile islamico e gotico, oltre a decorazioni e arredi degni di una costruzione di tale livello.

Il suo nome significa cittadella fuori le mura.

L’Almudaina fu sede del regno indipendente di Maiorca durante la monarchia di Giacomo II, Sancho I e Giacomo III, fino alla sua annessione, al tempo di Pedro IV, alla corona d’Aragona. Il castello attuale è il risultato della ristrutturazione della fortezza musulmana iniziata nel 1281. L’edificio è formato da un torrione rettangolare che ospitava il palazzo del Re, il palazzo della Regina, una sala denominata Tinell, la cappella reale e i cortili. All’interno spiccano la decorazione di diversi arazzi e i mobili di differenti epoche storiche. Attualmente è utilizzato da Sua Maestà il Re come sede per cerimonie ufficiali nel periodo estivo.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Giancarlo Garoia
ID: 373348
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.