Informazione creata ad arte (e cultura)

Il magi-comico Kagliostro sul palco di Aurora Ridens

Cabaret, magia e musica: la diciottesima edizione di Aurora Ridens giunge al terzo appuntamento.
Foto

Il magi-comico Kagliostro sul palco di Aurora Ridens

Foto
Cabaret, magia e musica: la diciottesima edizione di Aurora Ridens giunge al terzo appuntamento.

Il laboratorio di pubblica sperimentazione comica torna in scena venerdì 28 aprile con una serata che, al via alle 21.30 e con ingresso gratuito, vedrà tanti artisti susseguirsi sul palco del Circolo Culturale Aurora con l’obiettivo di improvvisare e provare nuovi pezzi per regalare risate al pubblico presente in sala. La rassegna, fondata nel lontano 2003 dall’associazione culturale Noidellescarpediverse, sarà nuovamente caratterizzata dalla volontà di valorizzare l’arte della risata nelle sue diverse forme.

Il grande protagonista della terza serata di Aurora Ridens sarà il magi-comico Kagliostro, nome d’arte di Alessio Nonfanti che tornerà al Circolo Aurora con un repertorio variegato che trova il proprio punto di forza nell’utilizzo della magia come strumento per stupire e per far ridere. Questo artista proporrà giochi di prestigio rivisti in chiave comica e nuovi trucchi magici di sua creazione che spiazzeranno e sbalordiranno spettatori di ogni età.

Ogni numero, inoltre, sarà accompagnato da divertenti monologhi e da un’interazione diretta con gli spettatori che verranno attivamente coinvolti. La serata farà affidamento anche sugli sketch della coppia comica casentinese Alan&Lenny (Alan Bigiarini e Lenny Graziani), mentre a scaldare ulteriormente il pubblico contribuirà la simpatia dei Noidellescarpediverse (Samuele Boncompagni e Riccardo Valeriani) e del monologhista Mauro Busti da Perugia.

Un ulteriore contributo arriverà dalla musica dal vivo della chitarra di Johnny Sassoli che scandirà i diversi momenti del laboratorio.

«La magia sarà il filo conduttore della terza serata di Aurora Ridens – commenta Alan Bigiarini – Il nuovo appuntamento del laboratorio permetterà di ridere e di divertirsi con un artista quale Kagliostro che, di numero in numero, regalerà stupore con il meglio del suo repertorio e che interagirà con il pubblico per renderlo protagonista attivo dello spettacolo».

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Marco Cavini
ID: 376554
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.