Informazione creata ad arte (e cultura)

IL GIARDINO DIPINTO. Un percorso alla scoperta del legame tra arte, mito e botanica di Stefano Zuffi

Edito da 24 ORE Cultura, dal 21 giugno in libreria.
fonte ufficio stampa ddlArts
Photo credits: fonte ufficio stampa ddlArts

IL GIARDINO DIPINTO. Un percorso alla scoperta del legame tra arte, mito e botanica di Stefano Zuffi

fonte ufficio stampa ddlArts
Photo credits: fonte ufficio stampa ddlArts
Edito da 24 ORE Cultura, dal 21 giugno in libreria.

Dal 21 giugno arriva in libreria “Il giardino dipinto” di Stefano Zuffi, edito da 24 ORE Cultura, un viaggio nel segno della botanica pensato per raccontare il legame tra natura, arte e mito. Attraverso speciali ingrandimenti sui particolari di celebri capolavori e opere da scoprire, il libro consente al lettore di entrare nel vivo del dipinto, in un viaggio affascinante tra alberi, fiori e frutti nel mondo dell’arte.

Nel volume, Stefano Zuffi guida il lettore alla scoperta di queste specie botaniche attraverso un’ampia raccolta di opere d’arte, selezionate lasciando spazio sia a lavori di artisti del calibro di Monet, da Vinci, Tiziano e Klimt, sia a dipinti meno noti. Dall’ alloro in “Giovane donna (Laura)” di Giorgione, al tulipano in “Saskia in veste di Flora” di Rembrandt, passando per la fragola del “Giardino delle delizie” di Hieronymus Bosch, ognuna delle opere è accompagnata da commenti brevi e documentati, utili a cogliere i punti di contatto – evidenti o celati che siano – tra creatività umana e botanica. Oltre ai dipinti, per ogni specie, l’autore presenta anche una raccolta di riferimenti storici e letterari, antichi miti e significati simbolici.

“Che ti muove, o uomo, ad abbandonare le proprie tue abitazioni della città, e lasciare i parenti ed amici, ed andare in luoghi campestri per monti e valli, se non la naturale bellezza del mondo?” con queste parole, scritte da Leonardo da Vinci nel suo “Trattato della pittura”, l’autore sceglie di accompagnare il primo dei dipinti contenuti nel volume. La scelta di usare le parole di Leonardo, una tra le figure più riconoscibili della storia dell’arte, porta sin da subito l’attenzione del lettore sull’enorme influenza che la “naturale bellezza del mondo” ha avuto sulla vita dei grandi nomi del passato, in quel ciclo di contaminazione reciproca che da sempre porta all’incontro dell’arte con l’ambiente e la natura.

Conclude il volume un ampio regesto delle opere complete.

Autore: Stefano Zuffi
Storico dell’arte, critico e curatore. Ricopre l’incarico di responsabile culturale dell’Associazione Amici di Brera ed è presidente dell’Associazione Amici del Poldi Pezzoli.

 

Scheda tecnica

Titolo: Il giardino dipinto
Autore: Stefano Zuffi
Editore: 24 ORE Cultura
Formato: Cartonato, 28,5 x 28,5 cm
Pagine: 208 – 100 illustrazioni
Prezzo: € 45,00

Codice ISBN: 978-886-648-7067

In vendita in libreria e online

 

24 ORE Cultura

Società del Gruppo 24 ORE, 24 ORE Cultura (www.24orecultura.com) è una delle realtà di maggior spicco del settore culturale italiano ed europeo. Editore di volumi illustrati da oltre vent’anni nei settori dell’arte, dell’architettura, della moda e del design, è anche produttore e organizzatore di mostre d’arte e gestore del MUDEC – Museo delle Culture di Milano. 24 ORE Cultura possiede un ampio catalogo editoriale con oltre un migliaio di titoli suddivisi in tre linee editoriali: arti e lifestyle, kids e comics. Nel 2021 è stato rilanciato il catalogo dello storico marchio editoriale Libri Scheiwiller, attivo nei settori della saggistica e letteratura.

www.24orecultura.com

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni
ID: 399576
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.