Informazione creata ad arte (e cultura)

Il Fattaccio di Ponte Milvio: il nuovo noir di Mariano Cigliano (L’Airone Editrice)

Il Fattaccio di Ponte Milvio sarà presentato per la prima volta a Roma, presso la Libreria Feltrinelli di via Appia 427, venerdì 14 giugno alle ore 18:00. Con Mariano Cigliano saranno presenti a parlarne l’editore Gianni Gremese, il saggista Gianluigi Chiaserotti, le Prof.sse Claudia Sbordoni e Federica Macrí, l’Avv. Roberto Cigliano. L’incontro sarà moderato dalla giornalista RAI Noemi Giunta.
fonte ufficio stampa
Photo credits: fonte ufficio stampa

Il Fattaccio di Ponte Milvio: il nuovo noir di Mariano Cigliano (L’Airone Editrice)

fonte ufficio stampa
Photo credits: fonte ufficio stampa
Il Fattaccio di Ponte Milvio sarà presentato per la prima volta a Roma, presso la Libreria Feltrinelli di via Appia 427, venerdì 14 giugno alle ore 18:00. Con Mariano Cigliano saranno presenti a parlarne l’editore Gianni Gremese, il saggista Gianluigi Chiaserotti, le Prof.sse Claudia Sbordoni e Federica Macrí, l’Avv. Roberto Cigliano. L’incontro sarà moderato dalla giornalista RAI Noemi Giunta.

L’Airone Editrice arriva in libreria con un avvincente noir, intriso di corruzione, ambiguità, aspettative e sorprese. A scriverlo e a circoscriverlo in un quartiere più che noto di Roma Nord, è un autore che dell’attività forense è un grande esperto, Mariano Cigliano, e che cala il suo personaggio principale proprio nei panni di un avvocato in lotta con i suoi fantasmi e le sue debolezze. Il Fattaccio di Ponte Milvio, ora in libreria, narra di un misterioso omicidio innescato in un gioco di scatole cinesi che sconfessa le aspettative del lettore e lo avvince tenendolo col fiato sospeso fino alle ultime battute.

Professionista stimato e conosciuto nell’ambiente forense della capitale, l’avvocato Manfredini non disdegna la frequentazione eccitante e segreta del mondo più corrotto e vizioso delle notti romane, che sollecita la sua irrisolta voglia di avventura e trasgressione. Una notte, il gioco morboso della sua doppia vita assume i contorni oscuri di un omicidio efferato nel quale l’avvocato Manfredini si ritrova coinvolto suo malgrado. Una caduta rovinosa che sembra condannarlo senza appello, anche se nella sua mente intossicata dall’alcol e dalle droghe emergono solo ricordi confusi: un violento litigio con Eva nella casa di lei e poi nei pressi di Ponte Milvio, urla, strattonamenti, schegge di un bicchiere brandite come pugnali… La morte di Eva spalanca le porte di un labirinto opprimente in cui, oltre a Manfredini, si muovono a passi circospetti anche gli altri personaggi di questa storia. E tra di loro, forse, c’è qualcuno disposto a offrire una via di scampo al presunto omicida. Ma in che modo e a quale prezzo?

Presentazione ufficiale: Venerdì 14 giugno – Ore 18:00 Feltrinelli Roma – Via Appia Nuova 427.

MARIANO CIGLIANO, avvocato, partner di un noto studio romano, si divide tra la passione per il diritto e quella per la letteratura. Ha esordito nel 2005 con Rachele Blu (Robin), al quale nel 2016 è seguito Dolores (Gremese). Amante dell’arte orientale, è in viaggio spesso tra gli Stati Uniti e le Filippine, dove sono dislocate due delle principali sedi del suo studio legale e da dove proviene anche la moglie Jinky. È un appassionato bibliofilo.

SCHEDA

Titolo: Il Fattaccio di Ponte Milvio
Autore: Mariano Cigliano
Editore: L’Airone editrice
Collana: Rossi & neri
Formato: Brossura
Pagine: 192
Prezzo: € 16,50
EAN: 9788864425566

L’AIRONE EDITRICE

è un marchio Gremese International

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa
ID: 399495
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.