Informazione creata ad arte (e cultura)

Il fantasma dell’opera al New York City Theatre, Teatro Maestoso

Fino al 18 febbraio 2023 è possibile assistere allo spettacolo più longevo di Broadway, vincitore di sette Tony Awards
Foto

Il fantasma dell’opera al New York City Theatre, Teatro Maestoso

Foto
Fino al 18 febbraio 2023 è possibile assistere allo spettacolo più longevo di Broadway, vincitore di sette Tony Awards

IL FANTASMA DELL’OPERA al New York City Theatre
Teatro Maestoso, 247 WEST 44TH ST, NEW YORK, NY 10036.

Fino al 18 febbraio 2023 per assistere allo spettacolo di Broadway più longevo.

Originariamente aperto a Broadway nel 1988, lo spettacolo ha vinto sette Tony Awards, incluso quello per il miglior musical, e ha messo Andrew Lloyd Webber sulla mappa della mappa del teatro musicale! Essendo uno dei più grandi musical del mondo, Il fantasma dell’opera ha interpretato alcuni dei più grandi nomi di teatri musicali, come Michael Crawford, Sarah Brightman e Sierra Boggess. Tra i tanti brani famosi della sua colonna sonora c’è la “title track”, ‘All I Ask of You’ e ‘The Music of the Night’.

IL FANTASMA DELL’OPERA di Andrew Lloyd Webber è una leggenda di Broadway. Lo spettacolo più longevo di tutti i tempi della Great White Way, questa epopea gotica incanta il pubblico di New York da oltre trent’anni con il suo irresistibile mix di romanticismo e horror, supportato dalla sua iconica colonna sonora di musica rock. Indubbiamente uno dei più grandi spettacoli teatrali, Phantom vanta costumi e scenografie squisiti e, naturalmente, il magnifico lampadario che si schianta sul palco per chiudere il primo atto.

“La vista era incredibile e fantasticamente teatrale come la perseveranza del “Fantasma”, memorabile come uno spettacolo di Broadway che torna alle rappresentazioni come ha fatto per 32 anni e come un fantasma dell’opera, disprezzato ma determinato, in cerca di amore ” (Variety).

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Giamcarlo Garoia
ID: 366532
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.