Informazione creata ad arte (e cultura)

I legami delle tenebre – Accordi” di Francesca Caizzi: una vendetta proveniente dal passato

Il secondo, adrenalinico romanzo di una trilogia di genere dark urban fantasy a sfondo poliziesco, la “Darkness ties Saga”

I legami delle tenebre – Accordi” di Francesca Caizzi: una vendetta proveniente dal passato

Il secondo, adrenalinico romanzo di una trilogia di genere dark urban fantasy a sfondo poliziesco, la “Darkness ties Saga”
  1. Casa editrice: Plesio Editore
  2. Collana: Aurendor
  3. Genere: Dark Urban Fantasy
  4. Pagine: 334
  5. Prezzo: 15,50 €

 

“I legami delle tenebre – Accordi” di Francesca Caizzi è il secondo, adrenalinico romanzo di una trilogia di genere dark urban fantasy a sfondo poliziesco, la “Darkness ties Saga”; il protagonista dell’opera, Maximilian Lawrence Hamilton, è un cacciatore di creature demoniache con un passato oscuro, custode per secoli di un segreto che viene rivelato alla fine del primo volume. Max comanda un gruppo molto affiatato con cui combatte il male, la Squadra Omega, in cui militano umani e mezzi-demoni; la rivelazione del segreto che riguarda il suo passato – un passato segnato da un patto con il Diavolo – ha destabilizzato gli equilibri del gruppo ma nessuno si è davvero allontanato da Max: in questo secondo volume, ad esempio, vediamo come la strega Maya e il protagonista si siano avvicinati intraprendendo una relazione amorosa. Molti pericoli, però, rischiano di distruggere quel pizzico di felicità che Max si è faticosamente conquistato: un essere legato al patto demoniaco che aveva sottoscritto, infatti, è approdato a Vancouver – la città dove è ambientata l’opera – per servire al protagonista una crudele vendetta; inoltre, la Squadra Omega è stata messa sotto scacco dal governo e trasformata in una task force militare, l’Élite Omega. E non è tutto: i mezzi-demoni che lavorano con lui da sempre, come Henry e Colin, vengono incarcerati e la famiglia di Max è quindi smembrata; per di più, i militari pongono il veto di non uccidere più i demoni che infestano Vancouver ma di catturarli incolumi – «Quattro militari lo bloccarono con delle corde d’acciaio e gli iniettarono una sostanza che dapprima gli provocò delle convulsioni, poi lo fece accasciare al suolo, mantenendo la trasformazione. Henry sapeva quali sarebbero state le fasi successive: collare, museruola e catene. Anche lui avrebbe condiviso la condizione di prigioniero. Quanti ne avevano catturati fino ad ora? Aveva perso il conto. E continuava a chiedersi cosa ne facessero di quei demoni. In passato Henry era perseguitato dai sensi di colpa e avrebbe voluto tentare di parlare con i nemici, per sapere se ci fossero alternative alla morte. Ma adesso sarebbe stata una liberazione. Per loro. Per lui». Max e gli altri sono perplessi: per quali assurdi scopi il governo vuole i demoni vivi? Francesca Caizzi presenta il secondo atto di una storia appassionante: in questo volume scopriamo nuovi retroscena sul controverso passato di Max, incontriamo un temibile nemico e anche dei preziosi alleati, e assistiamo a una vicenda ricca di tensione in cui si intrecciano amore e morte, violenza e magia.

 

 

Contatti

  1. https://www.francescacaizzi.it/
  2. https://www.instagram.com/francesca.caizzi/
  3. https://www.facebook.com/francesca.caizzi29/

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Marcella Senna
Picture of Diffondi Libro

Diffondi Libro

Diffondi Libro (www.diffondilibro.it) è il servizio professionale per diffondere e proporre i tuoi libri a tutti i media italiani