Informazione creata ad arte (e cultura)

Frank Capra: da emigrante a Star di Hollywood

Ricordo del grande regista, sceneggiatore e produttore cinematografico partito dalla periferia di Palermo
Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci

Frank Capra: da emigrante a Star di Hollywood

Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
Ricordo del grande regista, sceneggiatore e produttore cinematografico partito dalla periferia di Palermo

Il 3 Settembre del 1991, a La Quinta, in California, U.S.A., moriva il grande regista Frank Capra. Era nato nel 1897 a Bisacquino, Palermo, ed il suo vero nome era Francesco Rosario Capra. Fu anche sceneggiatore e produttore cinematografico. Uno dei migliori esempi di umile emigrante riuscito, poi, da perfetto “self made man” a diventare una celebrità mondiale, e considerato uno dei massimi registi della cosiddetta epoca d’oro di Hollywood, tra gli anni ’30 e ’40. Autore di memorabili commedie, capaci di far divertire ma anche commuovere, il suo cinema ha raccontato ed interpretato, con ottimismo, lo spirito dei tempi, contribuendo a creare un particolare immaginario collettivo popolare. Tra i tanti film da lui diretti, possiamo ricordare “Accadde Una Notte”, “E’ Arrivata la Felicità”, “Mr Smith Vò a Washington”, “Arriva John Doe”, “L’Eterna Illusione”, “Arsenico e Vecchi Merletti”, “La Vita è Meravigliosa”, “Un Uomo da Vendere”, “Angeli con la Pistola”.

Questa mia opera a carboncino è in suo omaggio e memoria.

Bruno Pollacci
Direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
ID: 382592
Licenza di distribuzione:
Picture of Bruno Pollacci

Bruno Pollacci

Pittore. Nato a Lucca nel 1954, vive e lavora a Pisa. Ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico Statale di Lucca ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del Maestro Fernando Farulli. Ha iniziato l'attività artistica nel 1968. Nel 1978, con il pittore Marco Menghelli, ha fondato l'Accademia d'Arte di Pisa, che tutt'ora dirige e nella quale insegna Pittura e Disegno.