Informazione creata ad arte (e cultura)

Film da vedere: Odio L’Estate con Aldo, Giovanni e Giacomo

In Odio l’Estate, Il trio comico più amato d’Italia (Aldo, Giovanni e Giacomo) sforna nuove gag nella commedia di Massimo Venier.
Foto

Film da vedere: Odio L’Estate con Aldo, Giovanni e Giacomo

Foto
In Odio l’Estate, Il trio comico più amato d’Italia (Aldo, Giovanni e Giacomo) sforna nuove gag nella commedia di Massimo Venier.

Trama del Film
Tre famiglie si ritrovano a condividere la stessa casa al mare. Le abitudini sono diverse e gli attriti inevitabili, ma l’improvvisata tribù passerà un’estate indimenticabile.

‘Odio l’estate’ è un film diretto da Massimo Venier che racconta la storia di tre amici che trascorrono le vacanze estive in un’isola italiana, condividendo la stessa casa e la stessa spiaggia.

Aldo è un uomo senza un lavoro fisso, ipocondriaco e appassionato di Massimo Ranieri. Giovanni è un uomo preciso e organizzato che gestisce un’impresa in difficoltà, mentre Giacomo è un medico di successo che fatica a relazionarsi con suo figlio adolescente. La convivenza durante le vacanze rappresenta una vera sfida per il gruppo e i tre uomini devono affrontare le proprie differenze per riuscire a superare le difficoltà.

Nonostante gli inizi difficili, le mogli di Aldo, Giovanni e Giacomo riescono a trovare un punto in comune e a divertirsi insieme in una sera d’estate. Alla fine, i tre amici diventano più uniti che mai e scoprono l’importanza dell’amicizia e dei sentimenti. Se stai cercando un film divertente da vedere stasera in tv, ‘Odio l’estate’ è una scelta perfetta.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Stasera in Tv Film
ID: 372195
Licenza di distribuzione:
Picture of Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato di storia e di tutto quanto può accrescere la mia cultura.