Informazione creata ad arte (e cultura)

Eric Dolpy: Un Maestro del Jazz d’Avanguardia

Ricordo di uno tra i più grandi musicisti Jazz del ‘900
Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci

Eric Dolpy: Un Maestro del Jazz d’Avanguardia

Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
Ricordo di uno tra i più grandi musicisti Jazz del ‘900

Il 20 Giugno del 1928, a Los Angeles, in California, U.S.A., nasceva il grande polistrumentista e compositore Jazz Eric Dolphy. A nove anni suonava già il clarinetto e dopo pochi anni imparò anche il sax contralto. Debuttò a 21 anni con il gruppo di Roy Porter ed imparando a suonare anche il flauto ebbe un nuovo importante ingaggio nel quintetto di Chico Hamilton, iniziando ad incidere dischi. Alla fine degli anni 50 si spostò a New York dove iniziò ad avere successo come solista e dove visse anche importanti collaborazioni con grandi del Jazz mondiale come Charlie Mingus., Max Roach, John Lewis, John Coltrane e Freddie Hubbard. Negli anni 60 fu consacrato come uno dei più grandi solisti del mondo, registrando alcuni dischi considerati capolavori assoluti del jazz di ogni tempo. Morì a Berlino ovest a 36 anni, nel 1964, durante un concerto, per un malore legato a gravi problemi di diabete, insufficienza renale e crisi cardiaca. Viene considerato uno tra i più grandi flautisti e sassofonisti Jazz del 900, oltre ad essere considerato anche un vero pioniere jazzistico del clarinetto basso.

Questa mia opera a carboncino a spugna realizzata nel 1985, che ha fatto parte di tre mie mostre personali all’“8° Festival Internazionale Pisa Jazz” di Pisa, al Festival “Lucca Jazz Donna” di Lucca ed al Festival “Santa’n’Jazz” a Santa Croce sull’Arno (PI), è in suo omaggio e memoria.

Bruno Pollacci
Direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Bruno Pollacci
Photo credits: Bruno Pollacci
ID: 379461
Licenza di distribuzione:
Picture of Bruno Pollacci

Bruno Pollacci

Pittore. Nato a Lucca nel 1954, vive e lavora a Pisa. Ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico Statale di Lucca ed ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Firenze sotto la guida del Maestro Fernando Farulli. Ha iniziato l'attività artistica nel 1968. Nel 1978, con il pittore Marco Menghelli, ha fondato l'Accademia d'Arte di Pisa, che tutt'ora dirige e nella quale insegna Pittura e Disegno.